CIMBALI M2
mercoledì 03 Luglio 2024
  • CIMBALI M2

La cucina italiana demolita dal prof. Alberto Grandi, docente di storia dell’alimentazione: “Tiramisù e panettoni nati al supermercato”

Secondo lo studioso, il dolce è apparso per la prima volta sui libri di cucina negli anni '80 e prima il suo ingrediente principale, il mascarpone, difficilmente si trovava fuori da Milano

Da leggere

TME Cialdy Evo
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

La provocazione nasce da un’intervista del Financial Times a Alberto Grandi, docente dell’università di Parma di storia dell’alimentazione, che ha dedicato la sua intera carriera a sfatare miti legati alla tradizione culinaria del nostro Paese. Sui social: “Probabilmente questo post verrà ricordato come l’inizio della terza guerra mondiale”. Leggiamo di seguito la prima parte dell’articolo pubblicata su Sky Tg24.

La controversia sulla cucina italiana

MILANO – Il Financial Times stravolge la tradizione culinaria italiana con un’intervista ad Alberto Grandi, autore e presidente del corso di laurea in Economia e management all’Università di Parma, una delle capitali del cibo made in Italy. In sostanza, lui ritiene che il parmigiano originale si trovi solo in Wisconsin. Il panettone e il tiramisù sarebbero nati al supermercato e la carbonara l’avrebbero inventata gli americani.

Come riporta Il Messaggero, la provocazione nasce da un’intervista realizzata da Marianna Giusti ad Alberto Grandi, che ha dedicato la sua intera carriera a sfatare miti legati alla tradizione culinaria del nostro Paese.

Ad esempio, sul panettone si è espresso così: “Prima del ventesimo secolo, il panettone era una focaccia sottile e dura farcita con uvetta. Era mangiato solo dai poveri e non aveva legami con il Natale. Il panettone come lo conosciamo oggi è un’invenzione industriale. Negli anni ’20 Angelo Motta introdusse una nuova ricetta di impasto e diede inizio alla tradizione del panettone a forma di cupola. Poi, negli anni ’70, di fronte alla crescente concorrenza dei supermercati, i panifici indipendenti iniziarono a produrre loro stessi panettoni a forma di cupola. Dopo un bizzarro viaggio a ritroso, il panettone è finalmente arrivato a essere ciò che non era mai stato prima: un prodotto artigianale”.

Poi è toccato al tiramisù. Sulle origini c’è da sempre contesa tra città e regioni che si contendono il titolo di culla del dessert più famoso al mondo. Secondo Grandi è apparso per la prima volta sui libri di cucina negli anni ’80 e prima il suo ingrediente principale, il mascarpone, difficilmente si trovava fuori da Milano.

Per leggere la notizia completa basta cliccare qui

CIMBALI M2

Ultime Notizie

  • Water and more
  • Carte Dozio