Home Capsule L’Offic...

L’Officina della Cialda ad un colosso Usa

L’azienda conta 35 negozi fisici in tutta Italia ed è passata, in soli 4 anni di attività, da poche migliaia di euro a quasi 3 milioni di fatturato: produce cialde in carta e capsule compatibili con tutti i principali sistemi e standard. Gaensel Energy è una holding che ha il suo core business nel settore delle energie rinnovabili, in particolare quella eolica. Il settore delle capsule e delle cialde è in forte crescita, anche in tempi di pandemia, e per questo è entrato nel mirino di società di equity e gruppi di investimento

Officina della Cialda
Il logo dell'azienda bresciana

MILANO – Un competitor emergente del mercato italiano del caffè porzionato diventa americano: nelle prime ore del mattino di giovedì è giunta al desk di Comunicaffe International la notizia dell’acquisizione della bresciana Officina della Cialda da parte di Gaensel Energy, Inc., una holding diversificata che ha il quartier generale a Salt Lake City, capitale dello stato americano dello Utah, nel sud-ovest degli Usa. Per ora non è stato reso noto il valore dell’operazione.

Officina della Cialda srl, 4 anni di attività, e-commerce e 35 negozi ha sede Verolanuova, in provincia di Brescia

Produce cialde in carta e capsule compatibili con tutti i principali sistemi e standard (Nespresso, Dolce Gusto, Uno, Caffitaly, Lavazza, per citarne alcuni tra i più importanti). È anche rivenditore di capsule originali. Ha inoltre una propria gamma di caffè macinato e in grani. A completare l’offerta, tè e tisane.

Secondo il comunicato che ha annunciato il deal, l’azienda bresciana conta 35 negozi fisici in tutta Italia. La presidente, Raffaella Moretti, racconta che Officina della Cialda è passata, in soli 4 anni di attività, da poche migliaia di euro a quasi 3 milioni di fatturato. Nel 2019 ha acquisito il portale web B2B caffecenter.it, che vanta oltre 1.200 clienti in Italia. Una parte importante delle vendite avviene inoltre attraverso l’e-commerce sul sito officinadellacialda.it.

Gaensel Energy è una holding che ha il suo core business nel settore delle energie rinnovabili, in particolare quella eolica. La società sta inoltre esplorando la possibilità di espandersi nel settore minerario dei metalli preziosi, in vari paesi del sud America. Ma ha asset anche in software / Gaming e Vr, Crm & Data, nonché nel General Contracting. Ed è attiva altresì nel settore salute e benessere.

Che cosa ha spinto una holding del settore energetico statunitense ad acquisire un’azienda italiana del caffè?

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.