Home Affari & Mercati Kraft potrebb...

Kraft potrebbe vendere Maxwell House, il caffè buono sino all’ultima goccia

Una confezione di caffè a marchio Maxwell House
Una confezione di caffè a marchio Maxwell House

MILANO – Un pezzo di storia del caffè americano è in vendita: il gigante del food Kraft Heinz avrebbe infatti dato mandato a Crédit Suisse per una review strategica del business di Maxwell House, che potrebbe preludere alla vendita del più celebre marchio del dettaglio di oltreoceano. “Il caffè buono sino all’ultima goccia”, come recita il celebre slogan attribuito addirittura al presidente Roosevelt.

Un mito – quello di Maxwell House – che attraversa tre secoli, dal momento che la nascita del brand risale al 1892.

La notizia è stata data in anteprima dal canale Cnbc, che ha citato fonti vicine all’operazione. Si tratterebbe soltanto della prima di una serie di cessioni programmate dall’azienda nel quadro di un piano di ottimizzazione.

CARTE DOZIO
FRANKE

Le stesse fonti stimano l’Ebitda del business caffè in circa 400 milioni di dollari. Il valore di mercato di Maxwell House sarebbe di almeno 3 miliardi di dollari. Ma l’eventuale prezzo di vendita dipenderà innanzitutto dall’appetibilità dell’asset.

Venerdì nero

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.