venerdì 12 Aprile 2024
  • CIMBALI M2
  • Triestespresso

Kimbo: avviato a Napoli il corso per coffee master di primo livello con Mauro Illiano e Tommaso Luongo

Mario Rubino, presidente dell'azienda: “Sognavo da tempo di poter realizzare questo corso. Investiamo tanto nella ricerca perché da sempre riteniamo necessaria la diffusione di una vera cultura del caffè, così come da tempo si fa per il vino. Con le attività del nostro rinnovato Training Center vogliamo oggi contribuire alla formazione di veri professionisti del caffè che possano finalmente offrire una adeguata esperienza di degustazione"

Da leggere

Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

SCAMPIA (Napoli) – Lo scorso venerdì 23 febbraio, una platea di discenti la più varia e curiosa possibile, composta da 25 appassionati di caffè provenienti da più parti d’Italia, ha seguito con grande partecipazione la prima lezione del Corso per coffee master di I livello condotta magistralmente dal caffesperto Mauro Illiano e da Tommaso Luongo, presidente di AIS Campania, tra i banchi e le macchine professionali del Kimbo Training Center, l’elegante edificio progettato e fatto costruire da hoc dalla famiglia Rubino nell’area che accoglie da sempre lo storico stabilimento industriale dell’azienda, a Scampia, che è una delle torrefazioni più grandi d’Italia.

Tommaso Luongo, Mario Rubino e Mauro Illiano (immagine concessa)

L’obiettivo del corso è quello di fornire un primo livello di apprendimento ai corsisti per introdurli in maniera corretta al mondo del caffè e sensibilizzarli al riconoscimento di un caffè buono in termini di qualità della materia prima, rispetto dei processi di tostatura, blending, conservazione ed estrazione.

Triestespresso

Il corso offre anche l’opportunità di sfatare alcuni miti e taboo del mondo del caffè, ed introduce anche il concetto di napoletanità quale elemento storico e scientifico di distinzione (anziché meramente rituale).

Il corso di primo livello si completa di lezione in lezione con esercizi di food pairing, che rappresentano una sorta di anteprima alla didattica del secondo livello, incentrata sull’interazione caffè/cibo e su tutte le possibili estrazioni e combinazioni della bevanda caffè.

Gli argomenti del Corso di primo livello sono: 1. Storia del caffè; 2. Botanica (varietà, specie, cultivar); 3. Le possibili estrazioni; 4. La tostatura e il blending del caffè; 5. Tecnologia ed estrazione espresso; 6. La bevanda espresso; 7. Assaggio del caffè in cupping; 8. Assaggio dell’espresso; 9. Napoli e caffè: teatro, cinema, letteratura e lifestyle; 10. Il caffè nell’universo cibo. L’abbinamento caffè/cibo.

Fortemente voluto proprio nell’area a metà strada tra Scampia e Melito di Napoli, dove Kimbo mantiene la sua produzione, il suo quartier generale, il suo cuore operaio, il Kimbo Training Center, unico Premier Training Campus Sca del centro-sud, è inteso come il luogo dove gli esperti di caffè che fanno continua ricerca per l’azienda condividono le loro esperienze, la loro cultura, i loro piccoli segreti.

Strutturato in due aree didattiche – una tecnica con dieci postazioni altamente professionali ed una teorica con cinquanta posti a sedere e con i necessari servizi audiovisivi – il Kimbo Training Center è dotato anche di un vero e proprio bar dedicato alle diverse metodologie di estrazione del caffè che diventa prezioso non solo per i focus specializzati e le analisi sensoriali sulle varie miscele ma anche per le future attività dedicate alla mixologia.

mario rubino kimbo
Mario Rubino, presidente di Kimbo (immagine concessa)

“Sognavo da tempo di poter realizzare questo corso. Investiamo tanto nella ricerca – sottolinea Mario Rubino, presidente di Kimbo SPA – perché da sempre riteniamo necessaria la diffusione di una vera cultura del caffè, così come da tempo si fa per il vino. Con le attività del nostro rinnovato Training Center vogliamo oggi contribuire alla formazione di veri professionisti del caffè che possano finalmente offrire una adeguata esperienza di degustazione”.

Mario Rubino aggiunge: “In quest’ottica, difendiamo anche la cultura del caffè napoletano perché l’eccellenza del prodotto da sola non basta: bisogna conoscere a fondo la materia prima, il processo della tostatura e tutte le tecniche di preparazione… in uno: avere la giusta cultura per poter offrire un buon caffè. Quella “cultura” che, con estrema passione, oggi finalmente “insegniamo” con i nostri Corsi per Coffee Master e con altre iniziative culturali in programma per il 2024”.

“È per noi un onore aver dato vita all’idea progettuale che il presidente Mario Rubino aveva in animo dal 2016  – confermano i docenti Mauro Illiano e Tommaso Luongo –  Affronteremo temi importanti come le differenze fisiche e sensoriali tra la specie Arabica e la specie Canephora, con particolare riferimento agli effetti del cambiamento climatico sul flavore del caffè. E metteremo in risalto i cliché sul caffè napoletano, spesso oggetto di equivoci e fraintendimenti. L’esperienza accademica del mondo del vino, unitamente al suo approccio scientifico alla materia, rappresenta un grande valore aggiunto per la didattica del caffè. Questo Corso per Coffee Master è un’esperienza di conoscenza mai vista prima nel mondo caffeicolo”.

kimbo
Da sinistra Mauro Illiano caffè esperto, Mario Rubino presindete di Kimbo Spa e Tommaso Luongo presidente dell’Ais della Campania

Il corso, partito venerdì 23 febbraio 2024, si articola in una sequenza di cinque ulteriori lezioni con cadenza bisettimanale secondo il seguente calendario:

  • Sabato 9 marzo dalle 9:00 alle 13:00
  • Venerdì 22 marzo dalle 14:00 alle 18:00
  • Sabato 6 aprile dalle 9:00 alle 13:00
  • Venerdì 19 aprile dalle 14:00 alle 18:00
  • Sabato 4 maggio dalle 9:00 alle 14:00

Ciascun incontro è organizzato secondo una metodologia di insegnamento ispirata al modello AIS, con sessioni formative in cui si alternano momenti teorici e momenti pratici.

Di seguito una breve presentazione dei profili professionali dei docenti: Mauro Illiano è Caffesperto e assaggiatore professionista di caffè, Curatore della Guida dei Caffè e delle Torrefazioni d’Italia, Fondatore di Napoli Coffee Experience, Membro del comitato scientifico di Slow Food Coffee Coalition, Autore di numerosi manuali tecnici e saggi divulgativi sul caffè; Tommaso Luongo è Presidente AIS Campania, Sommelier Master Class in Analisi Sensoriale, Degustatore ufficiale e Relatore Abilitato per AIS Italia, Referente Campania Guida VITAE, Giudice internazionale per il Concours Mondial de Bruxelles.

Ciascun incontro è organizzato secondo una metodologia di insegnamento ispirata al modello AIS, con sessioni formative in cui si alternano momenti teorici e momenti pratici.

CIMBALI M2
  • LF Repa
  • Dalla Corte

Ultime Notizie

  • TME Cialdy Evo
Carte Dozio
Mumac