CIMBALI M2
venerdì 19 Luglio 2024
  • CIMBALI M2

Kava: l’app croata dedicata alle caffetterie specialty

Sam Brown, il fondatore dell'applicazione, spiega a total croatia: "Come nomade digitale, sono sempre in viaggio e, quando arrivo in una città sconosciuta, voglio trovare i migliori posti dove gustare uno specialty coffee. Ma le ricerche su Google spesso danno suggerimenti inesatti e le raccomandazioni dei blog sono spesso poco affidabili o obsoleti. E anche trovando un posto che sembra buono, spesso non è chiaro che tipo di esperienza troverò. Sarà adatto ai possessori di laptop? Che tipo di cibo offriranno? Così ho avuto l'idea per un'app"

Da leggere

TME Cialdy Evo
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

Sam Brown ha ideato un’app dedicata al caffè specialty chiamata Kava. Lo scopo del progetto è quello di creare una comunità centrata sullo specialty coffe. Ogni volta che si va a prendere un caffè in un locale, è possibile valutare la propria esperienza su Kava in maniera tale da aiutare la community a scegliere l’esperienza più adatta alle proprie esigenze.

Questa non è certo la prima app a tema caffè che compare nelle nostre pagine. Un progetto simile a Kava è Roasters App, un’applicazione che segna geograficamente i diversi locali che seguono la third wave, terza ondata, del caffè specialty (ne abbiamo parlato su Comunicaffe International).

Anche nel Bel Paese qualcuno ha proposto un’iniziativa simile con la piattaforma Specialty Coffee Italy, il portale dedicato solo ai caffè speciali in Italia (ne abbiamo parlato qui). Leggiamo di seguito la prima parte dell’articolo tradotto dall’inglese del portale Total Croatia.

Kava: l’app dedicata alle caffetterie specialty

MILANO – Kava, un’app per il caffè specialty ideata in Croazia, è stata lanciata su iPhone e Android nell’ottobre 2022. Sam Brown, fondatore e principale sviluppatore dell’app, ha avuto l’idea del progetto dopo aver provato diversi coffee shop dedicati allo specialty in Croazia. Da qui il nome dell’app che utilizza la parola croata per il caffè: Kava.

In un’intervista con Total Croatia News, Sam Brown ha spiegato:

“Come nomade digitale sono sempre in viaggio. Quando arrivo in una città sconosciuta, voglio trovare i migliori posti dove gustare uno specialty coffee. Ma le ricerche su Google spesso danno suggerimenti inesatti e le raccomandazioni dei blog sono spesso poco affidabili o obsoleti.

E anche trovando un posto che sembra buono, spesso non è chiaro che tipo di esperienza troverò. Sarà adatto ai possessori di laptop? Che tipo di cibo offriranno? Così ho avuto l’idea per un’app che risolve due problemi:

Innanzitutto, Kava è una mappa dei migliori coffee shop specialty in Europa (e nel mondo) tutti approvati da noi. Ogni volta che si viaggia in un posto nuovo, è possibile controllare l’app non solo per trovare il miglior caffè, ma anche per vedere informazioni accurate su ciò che viene offerto in ciascun locale. Tutti questi dati provengono direttamente dalla comunità Kava, quindi sono imparziali e aggiornati.

In secondo luogo, l’app crea una comunità centrata sullo specialty coffee. Ogni volta che si va a prendere un caffè, è possibile valutare la propria esperienza su Kava. Che tipo di caffè stai bevendo? Quanto è buono? Quali servizi sono disponibili?

Gli utenti possono divertirsi condividendo queste valutazioni, immagini, commenti e like con i loro amici e follower. Tutti questi dati ritornano nella mappa e danno agli altri utenti di Kava un’idea più chiara di dove dovrebbero andare per un caffè.”

La popolarità dello specialty coffee è cresciuta notevolmente in Croazia, con locali, expat, turisti e nomadi digitali che ora affollano i coffe shop del paese in tutte le città.

Per leggere l’articolo completo in lingua inglese basta cliccare qui.

CIMBALI M2

Ultime Notizie

  • Water and more
  • Carte Dozio