Home Caffè Torrefattori Julius Meinl ...

Julius Meinl acquisisce il ramo Horeca (400.000 €) di Magazzini del caffè, ora solo sulle capsule

“Nonostante le grandi sfide che questo 2020 ha posto al nostro settore, Julius Meinl ha continuato il suo percorso di crescita seguendo tre pilastri fondamentali; ovvero la crescita organica, l’espansione geografica e le acquisizioni o, come preferiamo chiamarle, “integrazioni” di altre realtà – dichiara Andreas Hosp, amministratore delegato di Julius Meinl Italia

magazzini del caffè andreas hosp
Andreas Hosp - amministratore delegato Julius Meinl Italia

MILANO – Julius Meinl, seguendo i propri obiettivi strategici di crescita ha acquisito il settore horeca di Magazzini del caffè, affermata torrefazione bresciana con una capacità produttiva annua di 2 mln kg di caffè tostato, nota per la cura posta nella gestione di ogni fase della filiera, dalle piantagioni di proprietà in Brasile fino alla tazzina servita al bar o consumata a casa. Un settore Horeca che ha un valore di 400.000 euro.

Gli elevati standard qualitativi, l’utilizzo di tecnologie avanzate e la forte attenzione per la sostenibilità ambientale hanno permesso a Magazzini del Caffè di focalizzarsi principalmente nella produzione e vendita di capsule di caffè, scelta che ha consentito a Julius Meinl di acquisirne il business horeca incrementando così il proprio giro di affari e rafforzando la sua presenza nel Nord Ovest, in particolare in Liguria, Piemonte e Lombardia.

Magazzini del Caffè e Julius Meinl unite dalla qualità

“Nonostante le grandi sfide che questo 2020 ha posto al nostro settore, Julius Meinl ha continuato il suo percorso di crescita seguendo tre pilastri fondamentali; ovvero la crescita organica, l’espansione geografica e le acquisizioni o, come preferiamo chiamarle, “integrazioni” di altre realtà – dichiara Andreas Hosp, amministratore delegato di Julius Meinl Italia. Per noi, infatti, non è solo una questione di numeri, ma prima di tutto di know-how e valore delle persone. Dunque, anche questa volta, i collaboratori che operavano nel ramo acquisito sono stati inseriti in azienda e sono ora a tutti gli effetti parte integrante di Julius Meinl.

Questa operazione ci permette di rafforzare la nostra posizione nell’area Nord Ovest, con l’obiettivo, passo dopo passo, di aumentare sempre di più la nostra presenza in tutta la penisola”.

Il buon andamento dell’azienda dipende sicuramente da una politica di crescita di Julius Meinl

Ottenuta da un lato grazie ad un posizionamento unico del brand e, dall’altro, grazie alle acquisizioni in mercati chiave con buon potenziale di crescita, come quella di Magazzini del Caffè. Il focus strategico su gastronomia di alto livello e prodotti premium si affianca alla forza di un brand che rappresenta al meglio la cultura delle caffetterie viennesi, fonte di ispirazione per i consumatori di tutto il mondo.

Julius Meinl

Julius Meinl è un’azienda familiare austriaca di grande successo internazionale e da oltre 150 anni è l’ambasciatrice nel mondo della cultura delle caffetterie viennesi. Il successo globale di Julius Meinl si basa su valori tradizionali: cinque generazioni di esperienza nel caffè, prodotti di qualità premium e un eccellente servizio ai clienti. Julius Meinl è ambasciatrice globale per la cultura del caffè viennese e oggi ispira le persone in tutto il mondo, proprio come facevano in passato i caffè letterari.

• Fondata nel 1862
• 1000 dipendenti in tutto il mondo
• Presente in più di 70 paesi in tutto il mondo: market leader in Austria, Russia, i paesi dell’Europa Centrale ed Orientale, Dubai
• Circa 50.000 clienti in tutto il mondo
• Centri di produzione a Vicenza (Italia) e a Vienna (Austria)