sabato 02 Marzo 2024
  • CIMBALI M2
  • Triestespresso

E l’Istituto espresso italiano lancia le ricette natalizie a base caffè

"Ti preparo un caffè" è la frase che riecheggia in ogni casa, un momento di convivialità e di condivisione da riscoprire e rivalutare. Soprattutto per la cultura italiana dove il caffè rappresenta ancora un rito irrinunciabile e di socialità che nel periodo natalizio assume un valore ancora più forte

Da leggere

Dalla Corte
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Il calore della casa addobbata, le luci intermittenti, l’aroma del caffè che pervade le stanze. La convivialità durante le feste di Natale passa anche attraverso una buona tazza di espresso italiano, magari preparata con un ricetta speciale come solo i maestri che fanno riferimento all’Istituto espresso italiano (Iei) sanno suggerire. Così l’espresso diventa accompagnamento di dolci o di per sé una ricetta da provare durante le festività.

Si può pensare anche a un cocktail corroborante o a un mini dolce da servire in tazza. Insomma, sotto le feste il rito del caffè assume un sapore particolare per continuare quel legame profondo tra nel concedersi un momento di relax per se stessi o durante una visita di parenti e amici.

Triestespresso

Le ricette di Natale dell’Istituto espresso italiano

“Ti preparo un caffè” è la frase che riecheggia in ogni casa, un momento di convivialità e di condivisione da riscoprire e rivalutare. Soprattutto per la cultura italiana dove il caffè rappresenta ancora un rito irrinunciabile e di socialità che nel periodo natalizio assume un valore ancora più forte.

L’espresso della tradizione regionale italiana diventa un must sotto le feste. Ed ecco che il Natale in tazza porta il nome di Costadoro.

Repa

Ideata da Federica Trombetta, la ricetta gustosa per scaldarsi durante le feste natalizie si chiama Dirty Chocolate.

Per realizzare questa bevanda occorrono soltanto tre ingredienti, il caffè, latte e cioccolata calda vegana fondente.

I biscottoni al cocco e caffè sono facili, veloci, buoni e senza uova ed è la ricetta che arriva da Dersut.

Il caffè con mascarpone, pandoro tostato e amaretto, invece, è il suggerimento di Milani che trasforma una normale tazza di caffè in un dolce goloso. Si chiama Almond White Christmas ed il cocktail con il quale Jolly Caffè dà calore al Natale grazie all’invenzione del campione italiano Marco Pezone della Pasticceria Taccalite.

Infine Christmas Coffee di Antonio Vinci, bar trainer, è la proposta di Essse Caffè con la quale la tradizionale tazzina si contamina di spezie e menta per una fragranza raffinata e unica.

Espresso a Natale, le ricette dell’Istituto Espresso Italiano

Azienda Costadoro:

Titolo: Il Natale in tazza porta il nome di Costadoro

Autore: Federica Trombetta

Testo: Ecco una ricetta gustosa per scaldarsi durante le feste natalizie: il Dirty Chocolate, versione Costadoro.

Per realizzare questa deliziosa bevanda avrete bisogno di soli tre ingredienti:

• il caffè Costadoro miscela RespecTo
• 200 ml di latte
• 45g di cioccolata calda vegana fondente Costadoro

Con le sue note di cioccolato e biscotto e una punta di gradevole acidità ai frutti rossi, la miscela RespecTo presenta una crema con una bella tessitura compatta e persistente, ideale per legare con la cioccolata calda. Dopo aver preparato sul momento un doppio espresso e aver versato in tazza la cioccolata calda, basterà schiumare il latte e aggiungerlo a quanto preparato prima. Ora non resta che assaggiare.

Azienda Dersut:

Biscotti al cocco e caffè – facili, veloci, buoni e senza uova

dersut
I biscotti al cocco e caffè di Dersut (immagine concessa)

Ingredienti per una decina di biscottoni:

• 100 g di farina di cocco disidratato
• 100 g di farina tipo 0
• 100 g di zucchero semolato
• 30 ml di caffè Selezione del Conte Dersut a temperatura ambiente
• 20 ml di latte
• 30 ml di olio di semi di arachide
• 1 cucchiaino di lievito per dolci

Preparazione

1. Raccogli tutti gli ingredienti secchi in una ciotola pulita: le farine, lo zucchero e il lievito. Mescola con un cucchiaio.

2. Aggiungi gli ingredienti umidi: caffè, latte e olio. Quindi amalgama accuratamente fino ad ottenere un impasto compatto.

3. Preleva una noce di impasto per volta e, aiutandoti con il palmo delle mani, forma prima delle palline e poi dei dischi spessi 2 cm circa. Quindi, posizionali distanziati tra loro su una leccarda rivestita di carta forno.

4. Cuoci i biscotti in forno statico preriscaldato a 180°C per 10-15 minuti, monitorando il livello di doratura. Poi sforna e fai raffreddare completamente su una gratella prima di servire.

Puoi arricchire l’impasto aggiungendo 40 g di gocce di cioccolato fondente ben fredde di frigorifero. Oppure, una volta pronti i biscotti, puoi immergerli per metà dentro il cioccolato fuso: il risultato sarà molto goloso.

Azienda Milani:

Caffè con mascarpone, pandoro tostato e amaretto

milani
Il caffè con mascarpone, pandoro tostato e amaretto (immagine concessa)

Ingredienti:

• 1 tazza di caffè espresso “1937 – Como Lake”
• 2 cucchiai di mascarpone
• 1 fetta di pandoro tostato
• 1-2 cucchiaini di Amaretto Disaronno (regolabile in base ai gusti)
• Panna montata (per guarnire)
• Polvere di cacao o cannella (per guarnire)

Istruzioni:

1. Preparare il caffè: preparare un espresso

2. Preparare il pandoro tostato: tagliare una fetta di pandoro e tostarla leggermente in
forno o in una padella antiaderente fino a quando diventa dorata e croccante

3. Preparare il mascarpone: in una ciotola mescolare il mascarpone fino a renderlo
morbido e cremoso

4. Aggiungere l’Amaretto: Aggiungere l’Amaretto Disaronno al mascarpone e mescolare
bene

5. Assemblare il caffè:
• Mettere il mascarpone aromatizzato sopra il caffè appena preparato
• Adagiare delicatamente la fetta di pandoro tostato sulla crema di mascarpone

6. Guarnire: Aggiungere una generosa quantità di panna montata sulla parte superiore del
pandoro

7. Decorazione: Spolverare un po’ di polvere di cacao o cannella sulla panna montata per
una finitura decorativa

8. Servire: Servire il caffè immediatamente per godere il contrasto tra il calore del caffè, la
cremosità del mascarpone e la croccantezza del pandoro.

Questa ricetta offre una combinazione perfetta tra i sapori natalizi ed un tocco di caffè
italiano.

Azienda Jolly Caffè: campione italiano Marco Pezone (Pasticceria Taccalite) con miscela Jolly Caffè Crema.

Nome: Almond White Christmas

jolly
Almond White Christmas (immagine concessa)

Ingredienti:

  • 2,5 cl Disaronno
  • 2,5 cl Room scuro
  • 4,5 cl Latte mandorla
  • 1 espresso Jolly Caffe
  • Latte Scremato
  • Liquore all’ anice q.b.
  • Per decorazione : amaretto , topping cioccolato
    ( a discrezione)

Preparazione: estraiamo l’espresso e nel frattempo Versiamo in ordine i nostri ingredienti nella giusta dose in un piccolo brick dove sarà possibile, in seguito , scaldare la miscela per amalgamare gli ingredienti.

Nel frattempo montiamo il nostro latte scremato con un punta di liquore all’interno per aromatizzarlo con un frullino, fino all’ ottenere una crema compatta e lucida. Versiamo il nostro cocktail precedentemente scaldato in una coppa Martini , colmiamo in superfice con la crema di latte fredda aromatizzata all’ anice e concludiamo con decorazione.

Il cocktail perfetto per scaldarsi nei pomeriggi invernali! un gusto che sa di festa e relax , essenziale il Jolly Caffè che con il suo sentore di nocciola si sposa perfettamente alla mandorla, provare per credere.

Azienda Esse Caffè:

Christmas Coffee di Antonio Vinci, Bar Trainer de La Classe di Essse

Christmas Coffee
Christmas Coffee (immagine concessa)

Ingredienti:

  • 20 ml.di cioccolata calda
  • 20 ml.di caffe espresso
  • 5 ml.di rum scuro speziato
  • 2 ml.di liquore alla menta
  • Ciuffo di panna fresca

Procedimento:

Versare 5 ml di rum scuro nel bicchiere con cui andremo a servire il nostro Christmas Coffee; accorpare 20 ml di cioccolata calda preparata al momento e successivamente inserire 5 ml di caffè espresso Miscela Masini.

Una volta fatto questo passaggio, andiamo ad occuparci della parte superiore della preparazione: coprire il tutto con un abbondante ciuffo di panna fresca montata al momento (preferibilmente con sifone), in alternativa andrà benissimo la panna montata in bomboletta spray. Infine, andiamo a guarnire il top con una ciliegia candita, una fogliolina di menta fresca e, se possibile, con una pipetta di liquore alla menta, che darà uno scenografico tocco di colore.

CIMBALI M2
  • TME Cialdy Evo
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie

  • Water and more
  • IMF
Carte Dozio
Mumac