Home Attrezzatura Imf continua ...

Imf continua a innovare i sistemi di tostatura ora più ecologici ma sempre su misura per il cliente

L’azienda veneta di Occhiobello dimostra valore tanto nella politica aziendale esterna quanto in quella interna, vantando infatti un’offerta estremamente assortita, articolata innanzitutto in macchine tostatrici industriali e artigianali, che vanno da 1kg fino a 480kg a ciclo, dotate del software di ultima generazione Galileo che garantisce tracciabilità, riproducibilità ed efficienza

Imf nuovi impianti
Immagine di un impianto IMF di silos di caffè verde da 120 tonnellate, macchina da 240 kg, Silos caffè cotto da 50 tonnellate, e due silos polmone per le due confezionatrici

MILANO – Tutto dipende come sempre dalla tempistica. Dal tempismo con quale un’azienda si inserisce nel mercato, si adatta, anticipa le tendenze. Viene naturale citare Imf, che per prestigio innovativo e sostenibilità ambientale riesce a differenziarsi magistralmente dalla concorrenza.

Parole che i fatti confermano ampiamente: Imf ha infatti recentemente ottenuto due brevetti per altrettante invenzioni, ad esempio il sistema Vortex, che permette un’accurata modulazione del flusso d’aria destinato alla torrefazione del caffè. Un fiore all’occhiello necessario per torrefare il caffè in modo unico, dolce e preciso.

Imf sempre in linea coi tempi in evoluzione

La scelta non potrebbe essere più soddisfacente e responsabile nel 2021, dove vince chi è più green mantenendo standard alti. Forse è anche per questo motivo che Imf avanza inarrestabile da 9 anni, essendo passata da 4 dipendenti ai 38 attuali e fatturando circa 10 milioni di euro nel 2020. La media di crescita annua è a due cifre e grazie al suo approccio etico e qualitativo conquista un mercato dietro l’altro, arrivando a spingersi fino in Australia, Cina e Nuova Caledonia.

Ma ciò che le ha permesso di fare tutto questo è la fedeltà al vero made In Italy. Un mix di tradizione e innovazione che esalta la qualità artigianale dei prodotti e rimarca l’attenzione sull’efficienza e l’affidabilità degli stessi consacrandosi al tempo stesso come avanguardia della sostenibilità ambientale.

Ecco perché il sistema di tostatura presenta una singola camera di combustione ed unico bruciatore

imf
Una panoramica sulle attrezzature Imf

Questo permette, in sinergia con particolare sistema di recupero energetico, che il livello di consumo di gas sia minimo rispetto alla media europea. “Ma ciò non sarebbe ancora abbastanza…”, spiega il ceo Alessandro Garbin, “…abbiamo raggiunto bassissimi valori di emissioni di post tostatura, ampiamente al di sotto dei termini di legge, addirittura senza dover usare i catalizzatori”…

L’innovazione nelle macchine di torrefazione Imf

L’azienda veneta di Occhiobello dimostra valore tanto nella politica aziendale esterna quanto in quella interna, vantando infatti un’offerta estremamente assortita, articolata innanzitutto in macchine tostatrici industriali e artigianali, che vanno da 1kg fino a 480kg a ciclo, dotate del software di ultima generazione Galileo che garantisce tracciabilità, riproducibilità ed efficienza.

Commenta Garbin: “Sono felice di affermare che i clienti che utilizzano le macchine anche su 3 turni e 7 giorni su 7…sono veramente molto soddisfatti”.

Questo perché Imf è focalizzata nella costruzione di torrefattrici industriali con relativi impianti di insilamento e movimentazione per caffè crudo e cotto, completamente personalizzabili in base alle esigenze del cliente, completi di sistemi di trasporto pneumatici e meccanici, pulitrici di caffè verde, filtri depolveratori, spietratrici, miscelatrici, macinacaffè.

Un’offerta varia ma anche personalizzata a seconda del cliente. E garantita. Come?

Attraverso un magistrale servizio di tele-assistenza e post-vendita come poche realtà aziendali. Infatti, grazie ad un innovativo controllo da remoto e attraverso una collaborazione che va al di là della semplice manutenzione, staff e clienti riescono a fornire giorno dopo giorno soluzioni cucite su misura e a stringere ottimi rapporti tra diverse realtà mondiali, collezionando casi di successo.

In tutto questo clima, chi respira l’aria di casa nell’azienda madre non può prescindere da questi valori. Tutti infatti sono compartecipi di una crescita umana prima ancora che aziendale, e un soppesato welfare garantisce sempre a chi se lo merita un’importante valorizzazione.

Ecco perché Imf è la classica famiglia italiana di una volta, un’azienda di punta che mira all’eccellenza in ogni passo che compie…adattandosi ai tempi di oggi.

imf
Logo IMF