domenica 03 Luglio 2022

illycaffè e Gambero Rosso annunciano la 23ª edizione della guida Bar d’Italia

Miriam Cinaglia: "Grazie a illy e al Gambero Rosso abbiamo ricevuto grande visibilità e credibilità. Esistiamo da soli 3 anni, abbiamo tanto da comunicare e a volte si fa fatica a raggiungere tutti. Il premio ha significato una spinta importante alla notorietà nonché una motivazione per tutto il team a fare sempre meglio, un incoraggiamento a crescere, a migliorare."

Da leggere

TRIESTE – È con le parole di Miriam Cinaglia di Cm Centumbrie Magione (Perugia), vincitore del premio “illy bar dell’anno” della guida Bar d’Italia 2022 che Gambero Rosso e illycaffè annunciano la partenza dei lavori all’insegna della sostenibilità della ventitreesima edizione della prima e unica guida che dà i voti ai bar: “Centumbrie vuole essere ricerca, esperienza e racconto di un territorio a partire dall’ascolto delle leggi della natura. Sostenibilità, alta qualità, biologico, filiera corta, km0, design e accoglienza sono gli elementi tangibili del nostro sistema.”

illycaffè e Gambero Rosso danno il via ai lavori

“Ogni settore è una sintesi di innovazione e tradizione atto a realizzare prodotti sani e artigianali, espressione sincera della terra e del lavoro dell’uomo. Il forte legame con la terra e con la materia nuda, ci porta necessariamente alla sostenibilità, quasi in maniera istintiva.”

“Questa consapevolezza diventa scelta ogni giorno e non si può negare che, dal punto di vista economico nell’immediato, il riscontro è relativo. Credere in questa visione vuol dire avere fiducia, andare verso questa dimensione di qualità e impatto minimo sugli equilibri naturali convinti che ripagherà nel tempo.”

“Complesso, faticoso, a volte scoraggiante ma poi arrivano risultati sorprendenti come il premio illy Bar dell’Anno che evidenziano la validità dell’idea.”

“Un segno concreto che la strada è giusta, che questo nostro approccio non è solo una visione intima e personale ma un concetto condiviso; un’idea che può essere imprenditoriale e che un cliente può decidere di sostenere anche per affinità di pensiero.”

“Grazie a illy e al Gambero Rosso abbiamo ricevuto grande visibilità e credibilità. Esistiamo da soli 3 anni, abbiamo tanto da comunicare e a volte si fa fatica a raggiungere tutti. Il premio ha significato una spinta importante alla notorietà nonché una motivazione per tutto il team a fare sempre meglio, un incoraggiamento a crescere, a migliorare.”

Il premio illy Bar dell’anno

Anche per l’edizione 2023 il premio “illy bar dell’anno” verrà assegnato all’esercizio più green d’Italia.

Fatta salva un’offerta di alta qualità, il bar vincitore si dovrà distinguere per la scelta di alimenti a filiera corta, una proposta che privilegia la stagionalità delle materie prime; l’utilizzo di accessori monouso ecosostenibili realizzati con materiali riciclabili;

il corretto conferimento dei rifiuti nella raccolta differenziata in base alle regole dei propri Comuni, l’attenzione nel promuovere una cultura del risparmio energetico, con particolare attenzione alle fonti rinnovabili.

I candidati saranno valutati da una giuria, composta da esperti di Gambero Rosso e di illycaffè. La proclamazione del vincitore avverrà nel corso dell’evento di presentazione della Guida Bar d’Italia 2023, in programma a Milano, il prossimo 3 ottobre.

Ogni giorno vengono gustate 8 milioni di tazzine di caffè illy in oltre 140 Paesi, nei bar, ristoranti e alberghi, nei caffè e negozi monomarca, a casa. Grazie alle sue innovazioni, contribuisce all’avanzamento tecnologico nel mondo del caffè.

La scheda sintetica di illycaffè

illycaffè è un’azienda familiare italiana fondata a Trieste nel 1933, che da sempre si prefigge la missione di offrire il miglior caffè al mondo. Produce un unico blend 100% Arabica, combinando 9 delle migliori qualità al mondo secondo illycaffè.

Ogni giorno vengono gustate 8 milioni di tazzine di caffè illy in oltre 140 Paesi, nei bar, ristoranti e alberghi, nei caffè e negozi monomarca, a casa. Grazie alle sue innovazioni, contribuisce all’avanzamento tecnologico nel mondo del caffè.

Con la creazione in Brasile, nel 1991, del Premio Ernesto Illy de qualidade sustentavel do cafè para espresso, illy ha contribuito alla condivisione del know-how e al riconoscimento ai produttori di un premium price per la migliore qualità secondo illycaffè.

Dal 2016 attraverso il premio Ernesto Illy international coffee award l’azienda celebra i coltivatori di caffè al mondo che secondo illy hanno prodotto il miglior lotto di caffè sostenibile.

Il modello di business

Dal 2013, l’azienda è regolarmente inserita nella lista delle World most ethical companies. Nel 2019 illy ha rafforzato il proprio impegno a perseguire un modello di business sostenibile, che integra gli interessi delle persone e dell’ambiente, adottando lo status di Società Benefit e inserendo questo impegno all’interno del proprio statuto.

Nel 2021 illy è stata la prima azienda italiana del caffè ad avere ottenuto la certificazione internazionale B Corp grazie al suo impegno a rispettare i più alti standard di performance sociale e ambientale.

Con l’obiettivo di diffonderne la cultura a tutti i livelli, offrire una preparazione completa e pratica a coltivatori, baristi e amanti del caffè, l’azienda ha fondato la sua Università del caffè.

Tutto ciò che è made in illy viene arricchito di bellezza e arte, valori fondanti del marchio a cominciare dal logo, disegnato dall’artista James Rosenquist, fino alle tazzine che compongono la illy Art collection, decorate da oltre 100 artisti internazionali. Nel 2020 l’azienda ha impiegato 1291 persone e ha un fatturato consolidato pari a €446,5 milioni.

Gli store e i negozi monomarca illy nel mondo sono circa 261 in più di 40 Paesi. Nel 2021 Rhone Capital è entrato nel capitale di illycaffè con una quota di minoranza per accompagnare l’azienda nella sua crescita internazionale.

 

Ultime Notizie