Home Caffè Torrefattori illycaffè pia...

illycaffè pianifica 175 tonnellate di plastica in meno entro il 2023

L’iniziativa proseguirà nel corso degli anni con lo sviluppo di ulteriori prodotti sostenibili, in grado di offrire soluzioni che rispondono in maniera soddisfacente ai bisogni dei consumatori, utilizzando una quantità minore di risorse materiali ed energetiche, con conseguente minore impatto ambientale

Gruppo Illycaffè esof 2020
Il logo illycaffè

TRIESTE – illycaffè presenta #Onemakesthedifference (one makes the difference) la nuova iniziativa che si inserisce all’interno del suo piano globale di sostenibilità e che porterà l’azienda a diventare carbon neutral entro il 2033: il primo passo è l’eliminazione di circa 175 tonnellate di plastica l’anno.

illycaffè sempre più green

Con #Onemakesthedifference illycaffè conferma il proprio impegno nel perseguire
un modello di business sostenibile, capace di determinare vantaggi competitivi per
l’impresa, integrando obiettivi di natura sociale e ambientale.

Consapevole che la sfida per un mondo più sostenibile si può vincere solo unendo le
forze, illy lancia una nuova iniziativa, che esordirà a luglio 2020, per raccontare come la
qualità sostenibile contribuisce a proteggere e migliorare il benessere del Pianeta e per
ricordare ai consumatori che i gesti di tutti possono fare la differenza.

Attraverso l’uso delle migliori tecnologie e della ricerca applicata alla materia prima e ai
processi produttivi, illycaffè ha implementato un programma pluriennale di sviluppo di
prodotti sempre più rispettosi dell’ambiente e contrassegnati dall’hasthag #Onemakesthedifference.

Da luglio 2020 i nuovi materiali monouso ecosostenibili, a iniziare dai bicchieri take-away
riciclabili, saranno disponibili nei bar illy, nei punti vendita diretti illy Caffè e nel canale
Vending. L’utilizzo dei bicchieri take-away consentirà una riduzione della plastica pari a
più di 175 tonnellate all’anno.

Da ottobre sarà disponibile sul mercato la macchina da caffè X1 Ese & Ground

Dotata di una tecnologia che la rende sempre in grado di erogare il caffè, vapore e acqua calda; annullando i tempi di attesa legati al raggiungimento della corretta temperatura. Dopo ogni somministrazione la macchina entra istantaneamente in stand by, garantendo così un notevole risparmio energetico.

La macchina unisce due sistemi di preparazione ambientalmente sostenibili

Le nuove cialde Ese in carta compostabile e il caffè macinato. Tutti i materiali di cui è composta la macchina sono stati studiati e scelti per durare nel tempo. Anche l’imballo rispetta tutte le caratteristiche dei materiali eco-friendly.

L’iniziativa proseguirà nel corso degli anni con lo sviluppo di ulteriori prodotti sostenibili,
in grado di offrire soluzioni che rispondono in maniera soddisfacente ai bisogni dei
consumatori, utilizzando una quantità minore di risorse materiali ed energetiche, con
conseguente minore impatto ambientale.

“Vogliamo costruire un futuro migliore insieme ai nostri consumatori – racconta Massimiliano Pogliani, amministratore delegato di illycaffè – utilizzando l’approccio del miglioramento continuo che ci caratterizza da più di 80 anni, consapevoli che un giorno dopo l’altro e un gesto dopo l’altro, ognuno di noi può fare la differenza.

#Onemakesthedifference marca ufficialmente l’avvio di una serie di iniziative per il
raggiungimento dell’ambizioso obiettivo di diventare carbon neutral per il centenario della
fondazione della illycaffè”.

Ispirandosi ai 17 Sustainable development goals delle Nazioni Unite, illycaffè persegue la
sostenibilità economica

Attraverso la condivisione del valore generato, la sostenibilità sociale mediante la crescita personale e la sostenibilità ambientale attraverso il rispetto per l’ecosistema, che si traduce nei principi di non inquinare, non sprecare e utilizzare risorse rinnovabili. La capacità di andare verso una società che decarbonizza, in cui i singoli business e le singole persone possono fare la differenza, rappresenta un passaggio fondamentale per l’azienda.

Il progetto #Onemakesthedifference, che vuole essere anche un momento di sensibilizzazione sulla differenza che ognuno di noi può fare per migliorare la salute del nostro Pianeta, è un ulteriore passo verso questo importante obiettivo.