mercoledì 10 Aprile 2024
  • CIMBALI M2
  • Triestespresso

Il marchio Slitti si espande a livello internazionale tra Europa e Medio Oriente

Andrea Slitti, maître chocolatier: “L’apertura del nuovo store di Firenze, creato appositamente come format scalabile e replicabile, che permette di vivere a 360° l’esperienza Slitti e gustare tutte le nostre preparazioni, è stato solo il primo passo di una lunga camminata che porterà il marchio Slitti in una nuova dimensione e sarà l’inizio di un nuovo percorso di sviluppo ed evoluzione. L’obiettivo è davvero ambizioso ma abbiamo tutte le carte in regola per arrivare a portare a compimento il cammino che ci siamo prefissi da qui al 2025”

Da leggere

Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MONSUMMANO TERME (Pistoia) – Slitti, la Fabbrica di Cioccolato di Monsummano Terme, in provincia di Pistoia, una delle eccellenze della cosiddetta “Chocolate Valley Toscana”, dopo l’inaugurazione del suo primo Flagship store a Firenze a marzo 2023 si appresta a continuare il suo piano di espansione a livello nazionale, europeo e internazionale.

L’internazionalizzazione di Slitti

L’internazionalizzazione e lo sviluppo delle attività nel retail, anche in modalità franchising, segnano, così, l’inizio di una nuova fase per il marchio Slitti. Una storia che, partita dal 1969 dalla torrefazione del caffè a Monsummano Terme, si è rapidamente evoluta abbracciando il mondo del cioccolato, ed è ora pronta a svilupparsi su due nuove direttrici mantenendo, però, al centro del progetto di crescita la maestria del maître chocolatier Andrea Slitti, riconosciuto come uno dei più importanti cioccolatieri artigianali al mondo, e l’eccellenza dei suoi prodotti, che hanno già conquistato oltre 190 premi.

Triestespresso

“L’apertura del nuovo store di Firenze, creato appositamente come format scalabile e replicabile, che permette di vivere a 360° l’esperienza Slitti e gustare tutte le nostre preparazioni, è stato solo il primo passo di una lunga camminata che porterà il marchio Slitti in una nuova dimensione e sarà l’inizio di un nuovo percorso di sviluppo ed evoluzione – spiega Andrea Slitti – l’obiettivo è davvero ambizioso ma abbiamo tutte le carte in regola per arrivare a portare a compimento il cammino che ci siamo prefissi da qui al 2025.”

Nel suo piano di espansione internazionale, Slitti ha aperto nel 2022 il suo ufficio rappresentativo a Dubai.

I prodotti Slitti sono ora disponibili in oltre 50 punti vendita a Dubai e Abu Dhabi, nonché online sul sito. Slitti punta a raggiungere i 40 milioni entro il 2028 e l’apertura parallela di 50 negozi tra Italia, Europa e Medio Oriente, sia controllati direttamente che con la formula del franchising. L’ambizione di Slitti è essere il vanto dell’Italia per il cioccolato in tutto il mondo.

“Il nuovo flagship store di Firenze è una forte testimonianza dell’appeal del marchio Slitti, non solo tra gli italiani ma anche tra i turisti. Sin dalla sua apertura, è diventato sempre più evidente che questo formato funzioni a livello globale, conquistando i cuori delle persone in Europa, Stati Uniti, Canada, Medio Oriente e oltre. Il suo iconico punto di riferimento si erge come un esempio di eccezionale ospitalità, offrendo un perfetto connubio tra cioccolato e caffè d’eccellenza. Questo risultato prepara il terreno per una solida crescita internazionale, poiché il marchio continua ad appassionare un’ampia gamma di pubblico in tutto il mondo”, ha affermato Ian Toal, presidente e membro del consiglio di Ian Toal Consulting Limited.

CIMBALI M2
  • LF Repa
  • Dalla Corte

Ultime Notizie

  • TME Cialdy Evo
Carte Dozio
Mumac