Home Analisi di mercato Ico report: p...

Ico report: produzione mondiale ancora da record, ma si riduce il surplus

massimi annuali
Il logo dell'Ico

MILANO – Produzione mondiale nuovamente a livelli record. Secondo la prima stima Ico per il 2018/19 – pubblicata nel report mensile di dicembre – il raccolto mondiale di caffè crescerà ancora quest’anno raggiungendo un nuovo massimo storico di 167,472 milioni di sacchi, quasi due milioni e mezzo in più (+1,5%) rispetto al 2017/18. Si tratta del quarto incremento annuo consecutivo.

E siamo di fronte alla seconda annata di seguito contraddistinta da un’eccedenza di offerta rispetto alla domanda. Intanto, i prezzi del caffè si riavvicinano ai minimi storici di settembre.

La discesa iniziata a novembre si è accentuata a dicembre, con un vero e proprio crollo delle quotazioni.

SENZANI
FRANKE

La media dell’indicatore mensile Ico ha perso quasi 9 centesimi (-8,2%) concludendo l’anno sotto la soglia del dollaro/libbra (99,92 il 31 dicembre), risollevandosi solo marginalmente in questo primo scorcio di 2019 (102,47 il 10 gennaio).

Il calo più pesante si registra sul fronte dei brasiliani naturali (-9,9%); a seguire,

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.