CIMBALI M2
mercoledì 19 Giugno 2024
  • CIMBALI M2

HOST 2013 – Mokador presenta Gran Miscela

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
  • Water and more
Carte Dozio
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Alla base delle miscele Mokador c’è sempre la qualità delle materie prime frutto dei lunghi viaggi che i fratelli Niko e Matteo Castellari fanno periodicamente in giro per il mondo per individuare sul posto le migliori varietà di caffè Arabica e Robusta.

Ma è la ricetta che le unisce a garantire il gusto unico e inconfondibile del Gran Miscela Mokador che l’azienda faentina porta a HOST dal 18 al 22 ottobre prossimo a Milano.

Studiato appositamente per l’utilizzo esclusivo su macchine professionali, Gran Miscela Mokador assicura al settore bar e ristorazione una resa sempre ottimale di altissimo livello e il sapore a tutto tondo del vero espresso italiano.

Ai locali che espongono l’insegna Mokador l’azienda offre una miscela unica di caffè Arabica e Robusta torrefatto in grani, sempre uguale nel tempo per qualità sensoriali. Questo grazie a tutto il processo di selezione e lavorazione dei chicchi di qualità superiore e fino al panel di assaggio che verifica in azienda la costanza del prodotto.

Raffinato, armonioso e rotondo con venature fruttate e floreali, Gran Miscela Mokador è un sapiente mix composto in gran parte da caffè Arabica delle più pregiate specie, provenienti dal centro e sud America – la soavità dei caffè Columbia con la qualità Santos, insieme alle specie Guatemala e Costarica coltivate in altura – con aggiunta di pregiato Robusta indiano per migliorare la struttura del caffè. Si presenta in tazza con una tessitura dalla trama regolare e una vellutata crema color nocciola, che rimane compatta e persistente. Il ricco aroma e l’ottimo retrogusto con note di cacao, un buon corpo e una nota di acidità derivante dalle pregiate varietà di caffè Arabica contenute, lo rendono un eccellente caffè espresso italiano.

Inoltre, Gran Miscela Mokador vanta la Certificazione Bureau Veritas 46/001 di prodotto del
prestigioso ente internazionale ottenuta per:
– il profilo sensoriale definito: l’aroma e il gusto sono controllati e garantiti nel tempo.
– la tostatura separata: le singole varietà di caffè vengono tostate separatamente per esaltare al
meglio le caratteristiche organolettiche.
– il raffreddamento ad aria: un sistema di ventilazione ad aria naturale forzata consente di fissare
gli aromi nel chicco appena tostato.
– la stagionatura controllata: il caffè così tostato e raffreddato viene lasciato riposare per un
periodo di 10-15 giorni all’interno di appositi silos e viene confezionato solo al raggiungimento
della giusta maturazione.

LA SCHEDA AZIENDALE
MOKADOR

Fondata a Faenza nel 1967 da Domenico Castellari, da oltre 40 anni Mokador è sinonimo di caffè di alta qualità. Oggi i figli Niko e Matteo portano la ricerca e il prestigio Mokador alla conquista dell’Italia e del mondo seguendo la politica di qualità intrapresa dal padre. Nel 2011, nasce la Castellari Holding srl di cui fanno parte le aziende food e hospitality Mokador, Gran Baita e la storica torrefazione modenese Caffè Gualtieri, acquisita nel giugno 2011. Mokador rappresenta oggi una importante realtà nel mondo del caffè da bar, in cialda e in capsula, che grazie al cammino di qualità e selezione ha visto un incremento medio annuo che va dal 7 al 10% e una realtà produttiva sviluppata su un’area complessiva di circa 4.500 metri quadrati diventando un concreto e dinamico esempio di made in Italy sui mercati internazionali.
www.mokador.it

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie