domenica 03 Luglio 2022

Gruppo Cimbali inaugura il nuovo Hub di Melbourne

Millie Chan, regional director di Gruppo Cimbali per l’Asia-Pacific, ha dichiarato: “Nella regione oceanica è progressivamente cresciuto l’entusiasmo di sperimentare impostazioni differenti per ottenere svariati profili aromatici del caffè. Soprattutto in Australia, il caffè è visto come uno stile di vita e questo spinge a dare importanza alla qualità, a fare molta attenzione all’origine e al tipo di chicco usato e alla tostatura e a prendersi il tempo necessario per assaporare il risultato. Siamo fieri di offrire al pubblico uno spazio che incoraggia la sperimentazione e permette alla creatività di prosperare attraverso le nostre macchine.”

Da leggere

BINASCO (Milano) – Gruppo Cimbali, tra i principali produttori di macchine professionali per caffè, bevande a base di latte e attrezzature per caffetterie, ha dato il benvenuto al suo ultimo Hub di Melbourne, Australia, con un evento inaugurale che rinnova l’impegno della società a supportare la crescita del settore del caffè in sul mercato asiatico.

Il Melbourne Hub di Gruppo Cimbali

Comunemente soprannominata “capitale del caffè nel mondo”, la città australiana ospita ora il Melbourne Hub di Gruppo Cimbali che, situato nei pressi del Central Business District, permette ai visitatori di esplorare i vari brand del Gruppo.

Lo showroom include aree distinte e completamente immersive dedicate a La Cimbali, Faema, Slayer, Casadio e Faemina ed è stato progettato in modo da consentire a ogni brand di avere un ruolo da protagonista.

I baristi possono familiarizzare con le macchine senza subire distrazioni visive dagli altri brand e provare a capire quale sarà la soluzione più adatta a rispondere alle loro particolari esigenze.

L’importanza del caffè in Australia

Millie Chan, regional director di Gruppo Cimbali per l’Asia-Pacific, ha dichiarato: “Nella regione oceanica è progressivamente cresciuto l’entusiasmo di sperimentare impostazioni differenti per ottenere svariati profili aromatici del caffè.”

“Soprattutto in Australia, il caffè è visto come uno stile di vita e questo spinge a dare importanza alla qualità, a fare molta attenzione all’origine e al tipo di chicco usato e alla tostatura e a prendersi il tempo necessario per assaporare il risultato.”

“Siamo fieri di offrire al pubblico uno spazio che incoraggia la sperimentazione e permette alla creatività di prosperare attraverso le nostre macchine.”

La presenza di Cimbali in Australia

Enrico Bracesco, direttore generale di Gruppo Cimbali, ha a sua volta commentato: “L’Australia ha una cultura del caffè sorprendente: siamo decisamente entusiasti di potervi prendere parte e dare il nostro contributo.”

“Con la nostra presenza in Oceania e la collaborazione con l’area Apac, possiamo promuovere una relazione positiva e, persino, formativa con la comunità del caffè locale, eccezionalmente impegnata a diffondere i fondamenti del settore nel mondo.”

“Le capacità avanzate delle nostre macchine fan sì che i professionisti non debbano accontentarsi di una proposta “universale”, ma, al contrario, possano confrontarsi con svariati brand capaci di aiutarli nel loro viaggio verso l’erogazione di un caffè migliore.”

I modelli del Gruppo Cimbali

Diversi modelli di punta targati La Cimbali, Faema, Casadio e Slayer saranno esposti nelle aree dedicate.

Tra questi, per esempio, La Cimbali S30 e La Cimbali S15, superautomatiche ideali per la produzione di volumi elevati, e La Cimbali M200, la nuova protagonista dell’alto di gamma, dal design senza tempo, perfetta sintesi di eleganza e di artigianalità made in Italy: il meglio della tecnologia LaCimbali racchiuso in un’unica macchina.

La Cimbali m200
La Cimbali M200 (foto concessa dal Gruppo Cimbali)

Non potevano ovviamente mancare i macinadosatori come La Cimbali Elective compatto, performante e tecnologicamente avanzato, che garantisce una qualità in tazza impeccabile e la massima flessibilità.‎‎

Anche Slayer ha una spazio dedicato ai suoi iconici prodotti Made in America come la macchina dei sogni Slayer Espresso, rigorosamente manuale ed eccezionalmente incentrata sull’estrazione.

Qui i visitatori possono ammirare Slayer Espresso Single Group, autentico must per gli amanti del caffè più trendy, e Slayer Steam LP, aspirazione di ogni barista che garantisce un livello incredibile di controllo e precisione attraverso la profilazione della pressione e le funzioni di ripetibilità.

cimbali slayer
Slayer Steam EP (foto concessa da Gruppo Cimbali)

Lo spazio dedicata al brand statunitense comprende anche Slayer Espresso V3, dalle funzionalità manuali senza compromessi e completamente focalizzata sull’estrazione.

Questa è l’unica macchina per espresso che consente agli utenti di controllare in maniera precisa e coerente la velocità del flusso servendosi di una valvola ad ago dalla tecnologia brevettata. Impossibile, infine, dimenticare Slayer Steam EP: il modello “entry-level” di Slayer, perfetto per le catene di caffetterie e i locali multi-sede che necessitano di una macchina volumetrica a pulsanti.

Lo spazio Faema

Passando allo spazio dedicato a Faema, Faema President GTI riporta in auge la nostalgia con una reinterpretazione di un modello stile anni ‘60 aggiornato con tecnologie moderne come lo Smart Boiler brevettato e il Perfect Grinding System.

Al suo fianco, il modello E71E eleva la fase di estrazione con i suoi gruppi indipendenti capaci di gestire diverse varietà di caffè e rispettarne le temperature specifiche per far emergere al meglio il profilo aromatico unico di ciascuno.

Faema E61 Jubile discende da una macchina storica unica, la prima a essere stata dotata di pompa volumetrica per dare all’acqua una pressione ideale di 9 atmosfere durante l’intero processo di estrazione. Il dispositivo odierno dosa automaticamente l’acqua calda e comprende delle selezioni di bevande che semplificano le operazioni.

Faemina

Con Faemina, la nuova macchina dal design unico ed esclusivo, Faema apre le porte al segmento home bar e small business. Nell’area dedicata, i visitatori possono scoprirne le funzionalità ergonomiche e le interfacce immediate, destinate a sorprendere tutti gli appassionati del settore.

Il sistema di Faemina, personalizzabile in tutta semplicità, può essere impostato da remoto per selezionare la temperatura dell’acqua, la pressione e i tempi di estrazione e ottenere incessantemente un caffè perfetto in base alle preferenze di ognuno.

faemina cimbali
La Faemina (foto concessa da Gruppo Cimbali)

Faemina è accompagnata dal nuovo macinadosatore Faema Touch&Match, ideale per ambienti domestici.

Alla cerimonia inaugurale hanno partecipato moltissimi clienti, distributori, guru del caffè e torrefattori tra cui Lavazza, Illy, Grinders Coffee, Toby’s Estate, Padre Coffee e Pablo & Rusty’s.

L’evento si è tenuto dalle 17:30 alle 20:30 di giovedì 19 maggio all’indirizzo Level 1, 1 Nelson St., Abbotsford, Melbourne, VIC, Australia 3067.

Ultime Notizie