sabato 24 Febbraio 2024
  • CIMBALI M2
[adning id="267609"]

Gruppo Cimbali a Host, il direttore generale Enrico Bracesco: “Presenteremo prodotti sostenibili ma anche i nostri servizi”

Spiega il direttore generale del gruppo di Binasco: “Host sarà l'occasione per presentare la nostra nuova vision in cui il focus dell'offerta non è più rappresentato solo dalla macchina per caffè espresso, ma anche e soprattutto dai servizi a valore aggiunto che un professionista o un coffee lover acquistano nel momento in cui scelgono un prodotto del nostro brand”

Da leggere

Dalla Corte
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

HostMilano, il salone internazionale dedicato all’ospitalità professionale e al retail, accoglierà più di 2 mila espositori, tra cui Gruppo Cimbali, storica azienda milanese specializzata nella produzione di macchine professionali per caffè espresso. L’innovazione sostenibile  sarà il filo conduttore del ricco palinsesto di Host, in programma da venerdì 13 a martedì 17 ottobre presso il quartiere FieraMilano a Rho, che conta 800 appuntamenti. Leggiamo di seguito una parte dell’articolo dal portale d’informazione Affari & Finanza.

L’innovazione green a Host

MILANO – Sostenibilità e nuove tecnologie stanno cambiando il volto dell’ospitalità professionale. Un settore chiamato a rispondere alle nuove esigenze dei consumatori che oggi ricercano sempre più di frequente esperienze uniche e significative. I temi saranno al centro della prossima edizione di Host, salone internazionale dell’ospitalità professionale, il fuoricasa e il retail che permetterà di conoscere tutti gli ultimi trend in tema di macchine, tecnologie, semilavorati, format, accessori e servizi.

La San Marco Leva Luxury Multiboiler

Alla manifestazione, in programma da venerdì 13 a martedì 17 ottobre presso il quartiere FieraMilano a Rho, saranno presenti oltre 2 mila espositori (dei quali il 40% stranieri) che incontreranno visitatori professionali e buyer selezionati da Fiera Milano in collaborazione con Ice (Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane).

“L’impegno affinché domanda e offerta si incontrino deve restare una priorità”, sottolinea Matteo Zoppas, presidente di Ice. “Insieme a Host porteremo circa 600 operatori profilati ai quali si aggiungeranno oltre 100 mila visitatori che aiuteremo a scoprire le eccellenze di chi opera per valorizzare la nostra cucina, amata in tutto il mondo e oggi candidata a patrimonio mondiale Unesco”.

Triestespresso

Anche in questa edizione lo spazio espositivo sarà organizzato in tre macroaree che puntano a valorizzare le affinità di libera tra comparti specializzati: ristorazione professionale-bakery, pizza, pasta; caffè-tea, bar-macchine per caffè-vending e gelato-pastry; arredo-tecnologia e tavola. (..)

La nuova vision di Gruppo Cimbali a Host

Tra gli espositori ci sarà anche Gruppo Cimbali, storica azienda milanese specializzata nella produzione di macchine professionali per caffè espresso. “Host sarà l’occasione per presentare la nostra nuova vision in cui il focus dell’offerta non è più rappresentato solo dalla macchina per caffè espresso, ma anche e soprattutto dai servizi a valore aggiunto che un professionista o un coffee lover acquistano nel momento in cui scelgono un prodotto del nostro brand”, dice Enrico Bracesco, direttore generale del gruppo.

La manifestazione, prosegue Bracesco, “sarà il palcoscenico per presentare la nostra offerta di prodotti e servizi suddivisa per segmenti, da quelli ‘core’ per bar e hotellerie ai nuovi come Office Coffee Service (Ocs) e Home. Naturalmente presenteremo novità di prodotto, tra cui una nuova macchina firmata LaCimbali che rispecchia il nostro impegno nella sostenibilità e nell’innovazione”.

L’innovazione sostenibile con il riconoscimento Smart Label Host Innovation Award

Proprio l’innovazione sostenibile sarà il filo conduttore del ricco palinsesto che conta 800 appuntamenti. Tra tutti, spicca Smart Label Host Innovation Award, riconoscimento promosso da Host Milano e Fiera Milano che intende premiare le innovazioni in grado di apportare un reale cambiamento nel settore.

La cerimonia di premiazione si terrà venerdì 13 ottobre e i 26 prodotti vincitori verranno esposti nell’area Smart products.

Numerose anche le competizioni internazionali, i convegni e gli show-cooking. Tra gli appuntamenti clou torna anche quest’anno “Pasticceria di lusso nel mondo”, a cura del maestro Iginio Massari, hub dedicato alla pasticceria più creativa e innovativa che ospiterà le dimostrazioni, le degustazioni e i talk di oltre venti tra i più importanti pastry chef del mondo.

Le novità vedono invece in prima fila il ChocolateCulture@Host23, primo evento B2B dedicato alla cultura del cioccolato che sarà guidato dal maître chocolatier di fama internazionale Davide Comaschi.

Altra new entry di rilievo è il Campionato mondiale del panettone a squadre organizzato dall’Accademia dei maestri del lievito madre e del panettone italiano.

Non mancherà la formazione professionale. Dai workshop di Fipe (Federazione italiana pubblici esercizi), dedicati alle grandi sfide della ristorazione, all’Academy 2023 a cura di Fic (Federazione Italiana Cuochi), che proporrà masterclass e incontri istituzionali.

Fino ai Design Talks, seminari di aggiornamento dedicati ad architetti ed esperti del settore ospitalità.

CIMBALI M2
  • LF Repa
  • Quamar
  • TME Cialdy Evo

Ultime Notizie

  • Water and more
  • IMF
Carte Dozio
Mumac