CIMBALI M2
martedì 25 Giugno 2024
  • CIMBALI M2

Gin del Coffee Maker: nasce il distillato con lo Specialty Coffee etiope

Le bottiglie del prodotto sono realizzate con vetro 100% riciclato, senza alcun collarino in plastica. Una scelta eticamente responsabile, che permette al produttore di limitare gli sprechi e di garantire ad esperti del settore e consumatori finali un prodotto pensato per impattare il meno possibile sull’ambiente

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
  • Water and more
Carte Dozio
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

CHIERI (Torino) – Nasce a Chieri il nuovo pregiato gin made in Italy che fa dell’artigianalità e della sostenibilità ambientale i suoi punti di forza. Gin del Coffee Maker si presenta come un affascinante mix di botaniche pregiate e caffè etiope selezionato. Un’eccellenza italiana che deriva dalla passione e dall’expertise di Federico Raso, trainer sca di professione nonché appassionato di Specialty Coffee e Gin premium, già classificato tra i 5 migliori baristi d’Italia al Campionato italiano di caffetteria del 2019.

Gin del Coffee Maker

Il Gin del Coffee Maker vuole essere un prodotto originale, artigianale, eco-friendly, di qualità, unico ma versatile – disponibile nelle versioni da 70cl e 50ml – e, dunque, aperto a usi personalizzati, dal consumo in purezza al suo utilizzo nella mixology.

Frutto di processi di distillazione e materie prime scelte con cura, come avviene per ogni Distilled Gin, anche nel metodo di produzione del Gin del Coffee Maker ogni botanica viene distillata separatamente; tecnica, questa, che permette di bilanciare gli aromi ed esaltare il ginepro e il caffè etiope selezionato, e che è portata alla massima efficacia grazie ad un susseguirsi di attente verifiche – come sottolinea Alfredo La Cava, aromatiere professionista nonché co-creatore del gin, il quale afferma: “Nella fase della distillazione abbiamo eseguito delle prove di distillazione per trovare le note aromatiche del caffè; in particolare quelle agrumate e fiorite, da assemblare insieme al ginepro.”

Pompelmo e coriandolo, le botaniche protagoniste del distillato, sono presenti in quantità minore proprio per non sovrastare gli altri sapori, valorizzando al massimo le note naturali del caffè stesso.

Il risultato finale è un sorprendente mix di profumi esotici e sapori mediterranei, un trait d’union che ammicca alle velleità della cucina orientale, e che prende per mano la memoria olfattiva e gustativa dell’assaggiatore, riaccompagnandola infine sulle coste ben più̀ familiari del Mare Nostrum.

A Federico Raso il compito di raccontare l’assaggio: “Quando bevuto in purezza, subito dopo il ginepro si avvertono le note naturali e tostate del caffè. Allungando il gin con della tonica, la nota classica del caffè si alleggerisce per lasciare spazio a quelle agrumate e dolci, che richiamano le botaniche di pompelmo e coriandolo.”

L’attenta selezione delle materie prime e la cura del dettaglio durante il processo di distillazione non lasciano spazio a dubbi: il Gin del Coffee Maker è senz’altro un atto d’amore per la natura e per i suoi frutti. In quanto tale, la scelta di imbottigliarlo in vetro riciclato risponde sì alla volontà di tutelare e valorizzare al meglio il prodotto finale nelle sue componenti aromatiche e organolettiche, ma anche di adottare soluzioni che siano sostenibili per Madre Natura.

Le bottiglie di Gin del Coffee Maker sono realizzate con vetro 100% riciclato, senza alcun collarino in plastica. Una scelta eticamente responsabile, che permette al produttore di limitare gli sprechi e di garantire ad esperti del settore e consumatori finali un prodotto pensato per impattare il meno possibile sull’ambiente.

La gamma di prodotti Gin del Coffee Maker si amplierà presto con l’arrivo di 2 box premium destinate al consumo domestico, ideate e realizzato da Gin del Coffee Maker in collaborazione con altre tre realtà strettamente legate al territorio piemontese:

  • Orsadrinks, azienda leader nella produzione e nel commercio di bevande e attrezzature per bartender;
  • Davide Perrone, selezionatore gastronomico;
  • Luca Scarcella, panificatore e imprenditore.

Le box ospiteranno al loro interno i prodotti di punta delle realtà eccellenti che lo hanno concepito: oltre a due mignon di Gin del Coffee Maker, due bottiglie di tonica e una selezione di salumi e prodotti da forno. La box sarà in duplice versione, aperitivo (con tonica) e after dinner (in purezza), e sarà presentata come prodotto “premium” in edizione limitata.

La data di lancio delle box verrà comunicata sui canali online ufficiali di Gin del Coffee Maker.

Il Gin del Coffee Maker è attualmente disponibile all’acquisto su tutto il territorio nazionale anche grazie allo shop online, accessibile qui.

Ulteriori informazioni su Gin del Coffee Maker sono disponibili qui.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie