Home Bar Caffetteria Gianni Cocco ...

Gianni Cocco porta riuscite innovazioni al caffè al Festival della cucina veneta

Cocco festival
Gianni Cocco in una delle sue dimostrazioni

ALBIGNASEGO (Padova) – Le magie di Gianni Cocco, “Italian Coffe Trainer” per l’Accademia Italiana Maestri del Caffè (Aicaf) la Festival della Cucina Veneta, che si è svolto ad Albignasego, in provincia di Padova, dal 5 al 7 luglio.

Ospite di Dersut Caffè, Cocco ha proposto varie ricettazioni, con un unico filo conduttore: il caffè. Legando l’amato ingrediente a tanti altri come il gelato, le.spezie, i distillati.

E sfruttando tante nuove tecniche Rapid infusion, nonché strumenti come il sifone Nitro, Sifone Cream. Insomma tanta creatività partendo da ingredienti di alta qualità.

Qualche esempio?

In questa foto vediamo il Gelato Affogato Nitro a base di gelato fior di latte, aria al cioccolato e Caffè e cannella estratti dal Sifone Nitro.

Cocco Festival

Qui sotto, un Espresso Gin Tonic Molecolare scomposto a base di Tonica,espresso, Gin aromatizzato all’anice stellato; grazie alla tecnica Rapid Infusion Sifone Isi e microsfere molecolari al Caffè realizzate grazie ai prodotti Fabbri.

Cocco Festival

Tutte tecniche affinate in Aicaf Accademia Italiana Maestri del Caffè e portate in questo evento per Dersut Caffè.

Un’occasione in più per dimostrare, sostiene Cocco, che “oggi più che mai, il caffè, grazie alla contaminazione, sta entrando nel mondo della Pasticceria e della cucina e viceversa”.

Nella tre giorni, Gianni Cocco è stato affiancato da Daniele Bitto e tutto il team di Dersut.