Home Gelato Gelati Tonitt...

Gelati Tonitto: la Cina li sceglie per rifornire l’Oriental pearl tower

Ancora una volta il made in Italy conquista i gusti e la cultura estera: così, la premiata gelateria genovese fornirà gelati e sorbetti per la quarta torre più alta dell’Asia: 153 piani con ristoranti, centri commerciali e spazi espositivi

gelati tonitto
A Shangai, i prodotti della celebre gelateria genovese

GENOVA – I palati cinesi conquistati dai gelati Tonitto: da Genova i loro pregiati dessert freddi voleranno dall’altra parte del mondo. In Cina, delizieranno i golosi di Shangai, portando una delle eccellenze del made in Italy a Oriente. Leggiamo la notizia da ilsecoloxix.it.

Gelati Tonitto: la bontà oltre i confini nazionali

La premiata gelateria Tonitto, storica attività nata a Genova nel 1939, è stata scelta per la fornitura di gelati e sorbetti nella Oriental Pearl Tower di Shanghai, la torre di 468 metri che sorge nella capitale cinese, più precisamente nel distretto di Pudong. La Oriental Pearl Tower è la quarta torre più alta d’Asia ed è composta da cinque sfere con tre livelli di osservazione. Al suo interno, distribuiti nei 153 piani totali, sorgono diversi ristoranti, spazi espositivi e centri commerciali. Tra le due sfere sorge anche lo “Space Hotel”, albergo di lusso con 20 stanze che sembrano sospese nel vuoto.

L’accordo con la Cina è un grande risultato per l’azienda genovese che fa così breccia nel secondo mercato più ampio al mondo per quel che riguarda i gelati

Un giro economico da 9 miliardi di euro. La collaborazione tra Tonitto e la Cina era iniziata nel 2017 con uno studio di settore per capire i gusti dei cinesi e offrire prodotti capaci di mantenere le ricette originali e allo stesso tempo di accontentare le rigide leggi in tema di alimentazione. Il gelato italiano è molto apprezzato in tutta l’Asia. Un mercato in forte crescita che punta ad aumentare l’export del 20% da qui al 2021 facendo forza sulle materie prime e sul fascino della tradizione.

La Premiata gelateria genovese Tonitto è stata fondata nel 1939 da Antonio Dovo, soprannominato appunto Tonitto. La prima sede nasce ad Albaro, poi negli anni ’60 e ’70 arrivano le prime soddisfazioni internazionali, come la medaglia d’oro vinta al “Quality Ice Cream Competition” del 1970. Negli anni ’80 l’attività passa nelle mani di Alfredo, figlio di Tonitto, che inizia a fornire alcuni tra i più blasonati ristoranti italiani dando vita ad una produzione su larga scala. Nel 1984 Tonitto apre anche una sede a Hollywood, mentre negli anni ’90 prende vita l’azienda moderna che arriva ai giorni nostri ed esporta in oltre venti paesi d’Europa, Medio Oriente, Sud America, Giappone e Corea del Sud.