Home Notizie Firenze, becc...

Firenze, beccati i furbetti dello scontrino: prezzi gonfiati per gli stranieri

Striscia
I due conduttori storici di Striscia Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti

FIRENZE – Scontrini gonfiati per i clienti stranieri. A cogliere sul fatto un esercizio del centro di Firenze è stata una troupe di Striscia la notizia.

Come riferisce La Nazione, l’inviato del tg satirico di Canale 5, Riccardo Trombetta, aveva già girato un servizio simile a Roma a inizio ottobre.

In tale occasione finì a spintoni e offese contro il giornalista. Questa volta l’atteggiamento dei baristi è stato più civile.

SENZANI
FRANKE

Ma rimane il comportamento documentato dalle camere nascoste, che hanno ripreso in due bar la stessa scena: un cliente italiano ordina e paga una cifra; poi un cliente straniero ordina le stesse identiche cose e paga di più, tre o quattro euro su un conto di undici.

Per esempio, tramezzino e spremuta costano 11 euro all’italiano e 14 allo straniero.

Alle contestazioni del giornalista, il personale (i cui volti sono andati in onda travisati) ha risposto cortesemente adducendo un errore di calcolo.

Il che è pure possibile, anche se – osserva il quotidiano – il fenomeno sembra ripetersi un po’ troppo spesso e non solo a Firenze…