CIMBALI M2
mercoledì 17 Luglio 2024
  • CIMBALI M2

Fipe, ristorazione: a giugno previste quasi 122mila assunzioni

 Il 77% delle assunzioni avverrà tramite contratti a tempo determinato, l’8% tempo indeterminato, mentre la restante parte delle collaborazioni sarà regolata con contratti di apprendistato e altre tipologie contrattuali

Da leggere

TME Cialdy Evo
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

ROMA – Alle porte della stagione estiva, tra le figure professionali più ricercate si confermano i camerieri con oltre 59.600 profili nel solo mese di giugno. Un numero, questo, destinato a raggiungere le 137.150 unità nel trimestre giugno-agosto. Seguono, poi, i cuochi con 22.510 assunzioni previste e i baristi con oltre 19.250 posti da coprire. Leggiamo di seguito la nota pubblicata dall’Ufficio Studi Fipe.

Fipe: le assunzioni nella ristorazione previste per giugno

Dei 430mila contratti di lavoro offerti dal settore terziario nel mese in corso (oltre un milione se si considera il trimestre giugno-agosto), la maggior parte proviene dal turismo, con 160.690 assunzioni previste.

Di queste, 122.070 (oltre il 75%) riguardano i servizi di ristorazione, che arrivano a oltre 275.200 nel trimestre, un dato dovuto sia all’avvio delle imprese stagionali che all’intensificazione dell’attività legata al turismo.

 Il 77% delle assunzioni avverrà tramite contratti a tempo determinato, l’8% tempo indeterminato, mentre la restante parte delle collaborazioni sarà regolata con contratti di apprendistato e altre tipologie contrattuali.

CIMBALI M2

Ultime Notizie

  • Water and more
  • Carte Dozio