Home Notizie Eventi Festa del gel...

Festa del gelato a Roma per 130.000 – La città si è confermata capitale del gelato

Prossime tappe della manifestazione a Valencia, Melbourne, Dubai, Shanghai, San Paolo, Chicago e Berlino

festa del gelato

ROMA – Gelato per tutti alla Festa del gelato. Ma anche premi per i più fortunati nella manifestazione romana dedicata alla delizia fredda.

Festa del gelato: degustazioni e giochi

Tra tutti coloro che acquistando il Gelato Pass (5€),si sono assicurati l’opportunità di assaggiare i gelati in gara. Oppure diventare giudici e votare il proprio gusto preferito.

Sono stati estratti due nomi. Il comitato del Gelato World Tour, infatti, ha deciso di celebrare l’inizio del “campionato”; organizzando il concorso “Gusta&Vinci”, che metteva in palio un iPod nano e un iPad4.

CARTE DOZIO
FRANKE

Premi vinti durante la Festa del gelato

Ad aggiudicarsi l’Ipad4 di ultima generazione messo in palio dal Comitato del Gelato World Tour nel corso della 3 giorni romana è stata Francesca Di Nano. Di Vairano Patenora (Caserta).

“La tappa di Roma del Gelato World Tour è stata per me un’esperienza molto piacevole e interessante. Con l’acquisto del Gelato Pass ho avuto la possibilità di degustare gelati buonissimi e gusti molto particolari; frutto della bravura dei maestri gelatieri che hanno saputo unire fantasia ed un utilizzo sapiente dei prodotti tipici dei loro territori.

Ho anche avuto la possibilità di assaggiare gusti “strani” che richiamavano nel sapore i prodotti tipici e caratteristici delle varie regioni coinvolte.

Li ho trovati molto gustosi e genuini. Che buoni! Trovo molto bella la mission di diffondere nel mondo la cultura del gelato artigianale.

E’ un modo per sensibilizzare e informare i consumatori e promuovere un prodotto genuino di alta qualità. In Italia vanta vere eccellenze. Infine, non avendo un Ipad, sono contentissima di averlo vinto!”.

Il piccolo vincitore dell’Ipod nano

E’ stato Alessandro Pierini, 10 anni, della Scuola S.Pio X di Roma (Classe 5^A).

Prossima tappa Valencia

(5-7 luglio 2013, Playa de la Malvarrosa). Poi Melbourne (25-27 Ottobre 2013) e Dubai. San Paolo, Chicago, Shanghai e Berlino.

Saranno 40 i gelatieri che concorreranno al Gran Finale che si svolgerà a Rimini a settembre 2014; contendendosi il titolo di World’s Best Gelato.

Otto città nei cinque continenti diventano dunque capitali del gelato

Quello buono, genuino, nutriente e interpretato in centinaia di gusti. Roma, Valencia, Chicago, Dubai, Shanghai, San Paolo; Melbourne e Berlino accoglieranno nelle loro piazze migliaia di persone e contribuiranno a valorizzare realtà artigianali e prodotti tipici locali.

Sedici gelatieri selezionati

Ad ogni tappa, si sfidano creando gusti che combinano tradizione e innovazione; esaltando i sapori dei migliori ingredienti.

Il gelato viene prodotto giornalmente con ingredienti selezionati e di alta qualità della Mec3. (l’azienda leader nella produzione di ingredienti per gelateria artigianale e pasticceria).

All’interno di un laboratorio in trasparenza, dotato delle più recenti macchine della Carpigiani e servito nelle vetrine della Ifi dotate di innovativa chiusura ermetica.

 Villaggio del Gelato World Tour

Il pubblico partecipa a mini-lezioni sull’Arte del Gelato tenute dai docenti di Carpigiani Gelato University. Inoltre, assiste ‘dal vivo’ alla creazione dei gelati che potrà poi degustare acquistando l’apposito Gelato Pass.

Segue incontri sui trend del gelato, officine gastronomiche e sfide di abilità alla mescita tra i gelatieri professionisti; (con il Gelato Pass si ha anche l’opportunità di diventare giudici della gara, votare il proprio gusto preferito e partecipare al concorso “Gusta&Vinci”, che mette in palio un iPod nano e un iPad nano).

Il Gelato Museum

Organizza divertenti ed istruttivi laboratori didattici per bambini e offre inoltre l’opportunità di scoprire le tappe della storia del gelato, dal 12.000 a.C. ad oggi.

E’ possibile seguire le tappe del Gelato World Tour visitando il sito www.gelatoworldtour.com e le pagine appositamente create su Facebook e Twitter.