sabato 22 Gennaio 2022

EXPO 2015 / 4 – Lavazza è il caffè del Padiglione Italia a Expo 2015

Da leggere

MILANO – Essere pionieri nel campo della sostenibilità e dell’innovazione con passione, etica e attenzione alla qualità. Sono questi i temi chiave su cui Lavazza si concentra nel 2015: un anno in cui l’azienda torinese, icona del caffè italiano nel mondo, festeggia i suoi primi 120 anni ed è protagonista sia a EXPO 2015, come Caffè Ufficiale di Padiglione Italia, sia nel fuori Expo, con un Hub dedicato alla Sostenibilità nella Cascina Cuccagna di Milano.

L’aroma del caffè Lavazza parte dalla Piazzetta del Caffè, firmata dal noto architetto Fabio Novembre, e si diffonde in tutto Padiglione Italia: dalla Terrazza Martini al Ristorante Peck, ma anche in EXPO nel Supermercato del Futuro Coop e in due punti “Caffè Bar Vino Libero” di Eataly. Qui Lavazza offre al pubblico il caffè 100% sostenibile ¡Tierra! e una selezione di esclusive ricette realizzate dal Training Center Lavazza.

 

La Piazzetta del Caffè nel cuore di Padiglione Italia

Ad EXPO 2015 l’appuntamento è in piazza.

Sì, nella Piazzetta del Caffè di Padiglione Italia per vivere una vera Lavazza Coffee Experience. Da qui si parte per un viaggio attraverso le eccellenze regionali del nostro Paese, con ricette esclusive che permettono ai visitatori di tutto il mondo di scoprire il gusto italiano in una tazzina.

Situata nel cuore di Padiglione Italia, la Piazzetta del Caffè enfatizza l’aspetto sociale della pausa caffè: un momento di condivisione che è precursore dei social network contemporanei, un break in cui da sempre si scambiano idee e opinioni.

 

Anche il fuori EXPO è più “sostenibile”: il Lavazza Sustainability Hub

A partire dal Fuorisalone del Mobile (lunedì 13 aprile alle 18) e per tutto il periodo di EXPO 2015, la Cascina Cuccagna di Milano ospita l’Hub di Lavazza dedicato alla Sostenibilità.

È un progetto che ha nella prima capsula compostabile per caffè espresso italiano, realizzata con Novamont, il segno tangibile di un impegno verso la sostenibilità e che dà vita nel Lavazza Sustainability Hub a una serra didattica, costruita secondo i canoni della bioarchitettura. Inoltre, uno studio realizzato con il Politecnico di Torino sulla valorizzazione dei fondi di caffè, incontri e percorsi didattici organizzati insieme a Novamont e all’Università di Pollenzo – Slow Food, permetteranno ai visitatori di approfondire i temi legati alla sostenibilità e al fine vita del prodotto.

 

L’appello ai Difensori della Terra firmato da Steve McCurry

Dalla paladina dell’olio di argan in Marocco al guardiano delle zucche di Lare in Kenya, fino alla sentinella delle piantagioni di caffè in Etiopia. Le spettacolari immagini di Steve McCurry – che celebrano i Difensori della Terra e che sono raccolte nel Calendario Lavazza 2015, realizzato in collaborazione con Slow Food – sono le icone ideali per rappresentare le attività di Lavazza nei mesi di EXPO 2015.

Lavazza invita così tutti i visitatori dell’Esposizione Universale a diventare Difensori della Terra (#earthdefenders) e ospita al Museo Nazionale della Scienza e

Ultime Notizie