Home Aziende EU’VEND...

EU’VEND & COFFEENA – Sandalj propone da oggi caffè tracciabili di eccellenza alla Fiera di Colonia

TRIESTE – La Sandalj Trading Company partecipa a Coffeena, fiera internazionale del caffè di Colonia (Germania), in programma da oggi al 21 settembre 2013. In occasione dell’evento, la società presenta alcuni dei migliori caffè del Progetto di Tracciabilità.


Sandalj Traceability Project
Il progetto Sandalj Traceability Project è stato inaugurato lo scorso anno e comprende una serie di lotti tracciabili lungo tutta la filiera, fino al coltivatore. L’azienda seleziona questi caffè per la loro qualità eccelsa, dopo un’attenta fase di analisi e valutazione in laboratorio. Il prezzo è pagato direttamente al produttore e, per ogni acquisto, il compratore riceve un certificato con tutte le informazioni riguardanti la piantagione e il caffè.

Nell’ambito del progetto di tracciabilità, l’azienda ha organizzato la Sandalj Farm Experience, un’occasione unica dedicata ai clienti che hanno potuto trascorrere una settimana nei Paesi produttori per conoscere le fasi di lavorazione necessarie alla produzione di caffè di alta qualità e per condividere le giornate di lavoro con i coltivatori.

Nel 2013 il viaggio guidato dalla Sandalj Trading Company si è svolto nei territori del Guatemala e del Nicaragua, dove un ristretto gruppo di torrefattori ha visitato i due Paesi per meglio comprendere lo stato della raccolta e per approfondire con i coltivatori il fenomeno della ruggine, fungo la cui massiccia estensione ha causato danni ingenti alla produzione.

I caffè tracciabili

Proprio in Guatemala e in Nicaragua l’azienda ha valutato l’assoluto pregio e l’elevato profilo aromatico dei caffè di cui forniamo una breve descrizione.

Guatemala Catuaí Chiquimula, El Duraznal

Arriva dal Guatemala, nello specifico dalla piantagione El Duraznal nella regione Chiquimula, questo caffè tracciabile di varietà Catuaí e Bourbon.
Il lotto è cresciuto a 1500-1600 metri sul livello del mare ed è stato preparato con il sistema della lavatura. A una prima analisi delle caratteristiche fisiche, infatti, si notano il colore verde tenue, quasi azzurrognolo, del caffè crudo ed il taglio bianco nel tostato tipico dei caffè lavati.

Una perfetta estrazione del Guatemala El Duraznal porta a un espresso dalla crema dorata bronzea, con aromi di frutta ed agrumi. All’assaggio si evidenzia l’acidità amabile tipica dell’arancio dolce e della frutta in polpa come la ciliegia, mentre il retrogusto persistente lascia un piacevole gusto riconducibile al miele e al torroncino.

Nicaragua Maracaturra
Tra i caffè tracciabili proposti dalla Sandalj Trading Company si distingue anche la varietale Maracaturra coltivata in Nicaragua. Ibrido tra le varietà Maragogype e Caturra, ha un crivello più importante (20/21) se paragonato ad altri caffè provenienti da quelle terre. Cresce in coltivazioni d’ombra tra i 1.250 e i 1.500 metri sul livello del mare ed è preparato con il metodo della lavatura.
L’assaggio del Nicaragua Maracaturra, preparato con il sistema dell’espresso, sviluppa un’interessante e piacevole acidità legata al gusto della frutta matura e della buccia d’arancia caramellata. Il retrogusto, piacevole e prolungato, lascia un vivo ricordo di fiori e di erbe di montagna.

L’azienda
La Sandalj Trading Company ha sede a Trieste, uno dei maggiori porti europei del caffè, e vanta una lunga esperienza nell’importazioni di grani verdi per il mercato dell’espresso. Le migliori origini sono offerte nelle linee Sandalj Excellence, Sandalj Traceability Project e Cup of Excellence. I Sandalj DNA Certified sono i primi caffè commerciali muniti di certificato di tracciabilità genetica. Una vasta gamma di miscele pronte per essere tostate sono proposte con la linea delle Sandalj Blends. Nell’Accademia del Caffè si tengono corsi sull’assaggio dell’espresso e consulenze su tutte le tematiche connesse al caffè. La società è oggi un punto di riferimento per un migliaio di torrefattori in Italia e nel mondo.

Colonia, Kölnmesse GmbH, 19 – 21 settembre 2013 hall 09.1 – stand C061