Home Analisi di mercato Etiopia: espo...

Etiopia: esportazioni vicine ai 4 milioni di sacchi, l’Italia è il 7° mercato

etiopia Etiopia: la cerimonia del caffè
Etiopia: la cerimonia del caffè

MILANO – L’Etiopia consolida la propria posizione di primo produttore e secondo esportatore africano di caffè: secondo il report paese del servizio informativo estero del Dipartimento Usa dell’agricoltura (Usda), la produzione a fine 2018/19 (ottobre – settembre) raggiungerà i 7,25 milioni di sacchi e l’export i 3,98 milioni. La produttività sarà di 13,5 sacchi/ha.

L’ottimismo è motivato dal buon andamento climatico e dalla minore incidenza delle malattie.

Per il 2019/20, gli esperti americani prevedono un ulteriore, lieve incremento della produzione dell’Etiopia a 7,35 milioni, con l’export a un nuovo record di 4 milioni di sacchi.

FOODNESS
CARTE DOZIO

I dati forniti da Usda sono inferiori a quelli delle corrispondenti statistiche Ico. La produzione – pur in crescita costante negli ultimi anni – rimane molto al di sotto degli obiettivi fissati a suo tempo dal governo etiope.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.