giovedì 30 Maggio 2024
  • CIMBALI M2

Essse Caffè al Sigep con gli appuntamenti formativi “Tavolo degli aromi”

La cinque giorni vedrà la presenza dei trainer de La Classe di Essse, la scuola di formazione della torrefazione, impegnati talk e show su diversi temi per un’evoluzione del modo di vivere – e far vivere – il mondo caffetteria

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

BOLOGNA – Caffetteria in rinnovate declinazioni, in una vera fucina creativa: per Essse Caffè l’edizione 2024 di Sigep promette di essere un teatro ricco di iniziative e stimoli sul mondo caffè, al bar e non solo. L’appuntamento è dal 20 al 24 gennaio alla Fiera di Rimini, precisamente al Pad. A1 stand 041: sarà l’occasione di vedere la nuova immagine dell’azienda a tutto tondo, anche nel merchandising fresco di rinnovamento. Qui alcune anticipazioni.

Esperienza al centro

Tra le novità arriva il “Tavolo degli aromi”: una serie di appuntamenti, a numero chiuso per un pubblico di operatori ma anche appassionati, dedicati al mondo sensoriale del caffè, dal chicco verde alla tostatura, fino al risultato in tazzina.

Triestespresso

Al centro di questo percorso, il racconto dell’espresso da parte dei professionisti di Essse Caffè, storica torrefazione bolognese che di questa bevanda simbolo dell’identità italiana ha fatto un vessillo di scienza, sapienza e specializzazione, ossia le tre “esse” che ne compongono il nome. Per partecipare a uno dei tavoli, sarà sufficiente prenotarsi direttamente presso lo stand durante i giorni della Fiera.

Infotainment con trainer e ospiti

La cinque giorni vedrà la presenza dei trainer de La Classe di Essse, la scuola di formazione di Essse Caffè, impegnati talk e show su diversi temi per un’evoluzione del modo di vivere – e far vivere – il mondo caffetteria.

Dal cappuccino perfetto al menu bar, ci saranno contenuti, suggestioni e curiosità dedicate ai professionisti del fuoricasa.

Non mancheranno gli ospiti: sarà in stand il brand ambassador Sebastiano Caridi. Impegnato in più demo, il giovane ma già affermato maestro pasticcere si addentrerà in interessanti collegamenti tra mondo del dolce ed espresso.

Miscele e non solo: ecco le nuove campane in latta

Grande protagonista sarà Miscela Masini, blend premium Essse Caffè, insieme alle novità di prodotto, a partire dalle campane in latta Essse Caffè per macinadosatore, capaci di coniugare design, tecnologia e qualità.

Non un pack usa e getta, ma un vero e proprio oggetto di elevato valore estetico, da riutilizzare o riciclare al 100%.

Un progetto realizzato ad hoc per Essse Caffè dal design raffinato e minimal, con materiali nobili e linee eleganti, ad alto contenuto tecnologico.

L’attacco filettato si applica direttamente al macinadosatore, garantendo massima stabilità.

Tra le new entry a catalogo, anche l’ampliamento della gamma miscele per il mondo vending e nuovi prodotti in capsula, sia per il Sistema Espresso Essse Caffè che per il mondo compatibili.

Sistema Espresso: S20 e S20 Latte, qualità e design

E proprio il Sistema Espresso sarà l’altro grande focus di Sigep 2024. Il modello S20 con le sue alte performance e la linea elegante, offre un eccellente e cremoso espresso grazie alla perfetta estrazione del caffè – ricordiamo il suo beccuccio brevettato – con svariate funzioni evolute.

S20 Latte rappresenta il top di gamma sul segmento: milk box da 0,5 litri e hot pipe, che permettono di preparare 8 diverse bevande a base latte, personalizzabili.
Per maggiori info basta cliccare qui.

La scheda sintetica di Essse Caffè

Scienza, sapienza e specializzazione: tre “S” che riassumono perfettamente i valori e la filosofia di Essse Caffè, storica torrefazione bolognese fondata nel 1979 da Francesco Segafredo assieme alle sorelle Chiara e Cristina. Oggi Essse Caffè è un marchio di successo in tutta Italia e all’estero, sinonimo di autenticità ed eccellenza, contraddistinto dall’inconfondibile “family feeling” delle sue miscele. L’obiettivo? Garantire un prodotto di massima qualità, tutti i giorni, tutto l’anno, realizzando con cura l’intero processo, a partire dall’accurata selezione della materia prima.

Grazie alle collaborazioni universitarie – Facoltà di Agraria delle Università di Bologna, Cesena e Foggia – l’Azienda ha acquisito elevato spessore scientifico nel proprio settore, con conoscenze su ogni tipologia di caffè, dalla torrefazione al confezionamento, fino al caffè in tazzina.

Ai fondatori, oggi si affianca la quarta generazione della famiglia: Pietro Buscaroli, Agata Segafredo, Riccardo e Ruggero Auteri che condividono la missione imprenditoriale con uno sguardo imprescindibile verso il futuro.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie

Carte Dozio