domenica 19 Maggio 2024
  • CIMBALI M2

Ecco il tè Oolong che brucia i grassi durante il sonno

Kumpei Tokuyama dell'Università of Tsukuba: "Sappiamo che il tè contiene composti che stimolano il metabolismo dei grassi. E l'oolong, che rappresenta solo il 2% dei tè del mondo, contiene gli stessi composti che si trovano nel tè verde, in quantità minori. Ma l'oolong sembra essere più efficace nel bruciare i grassi rispetto al tè verde, anche se entrambi contengono simili quantità di caffeina"

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

Uno studio condotto dall’Università di Tsukuba in Giappone afferma che consumare tè Oolong può aiutare a bruciare i grassi nel sonno indipendentemente dalla dieta e dall’esercizio fisico. La ragione? Il tè oolong avrebbe un effetto termogenico: aumenta la produzione di calore nel corpo attraverso la combustione dei grassi. Leggiamo di seguito la prima parte dell’articolo di Eugenio Spagnuolo pubblicato sulla Gazzetta dello Sport.

I benefici del tè Oolong

MILANO – Che il tè sia un aiuto naturale a bruciare grassi è risaputo: il contenuto di teina e caffeina (e non solo) lo rende amico del metabolismo. Ma che sia in grado di aiutarci a dimagrire mentre dormiamo è sorprendente. Eppure è proprio ciò che afferma uno studio condotto dall’Università di Tsukuba in Giappone, secondo cui bere un certo tipo di tè può aiutare a bruciare i grassi, indipendentemente dal livello di attività fisica e dalla dieta. Quale tè?

Triestespresso

Si tratta del tè Oolong, diffuso tra Cina e Taiwan, che in termini di ossidazione e sapore si colloca tra il tè verde e quello nero. Viene prodotto attraverso un metodo unico, che prevede l’appassimento della pianta sotto il sole forte e l’ossidazione prima dell’arricciatura e della torsione. Come altri tè, anche il tè oolong contiene vitamine, minerali e utili antiossidanti.

Soprattutto, i ricercatori hanno scoperto che il tè oolong ha un effetto termogenico, ovvero aumenta la produzione di calore nel corpo attraverso la combustione dei grassi. Kumpei Tokuyama, dell’Università of Tsukuba che ha guidato la ricerca, afferma: “Sappiamo che il tè contiene composti che stimolano il metabolismo dei grassi. E l’oolong, che rappresenta solo il 2% dei tè del mondo, contiene gli stessi composti che si trovano nel tè verde, in quantità minori. Ma l’oolong sembra essere più efficace nel bruciare i grassi rispetto al tè verde, anche se entrambi contengono simili quantità di caffeina”.

Per leggere la notizia completa basta cliccare qui.

CIMBALI M2

Ultime Notizie

Carte Dozio