CIMBALI M2
venerdì 14 Giugno 2024
CIMBALI M2

MARCHI E BREVETTI – DuPont ha vinto la causa contro Bialetti. Ora l’appello. La sentenza ha ordinato il pagamento di 540 mila euro

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
  • Water and more
Carte Dozio
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – DuPont Chemicals & Fluoroproducts ha vinto in primo grado la causa promossa contro Bialetti Industrie, produttore italiano di pentole e articoli per la casa, per la violazione del marchio e brevetto Teflon. La decisione è soggetta a processo d’appello.
Il 12 marzo 2014 il Tribunale di Milano ha emesso una sentenza in favore di DuPont – fa sapere il gruppo statunitense -. I giudici di primo grado hanno accertato da parte di Bialetti la violazione delle norme a tutela del marchio Teflon e della parte italiana del brevetto europeo di DuPont EP 1 1016 466 B2, che tutela la tecnologia del rivestimento antiaderente Teflon Platinum, in violazione del contratto di licenza del marchio Teflon firmato con DuPont nel 2001.

Il tribunale ha condannato Bialetti a un risarcimento di circa 540mila euro per danni, rimborso spese legali e di perizie e ha ordinato la pubblicazione della decisione del tribunale sul Corriere della Sera, principale quotidiano italiano.

I giudici hanno anche ingiunto il divieto di ulteriori violazioni e hanno respinto tutti i reclami di Bialetti contro la validità dei relativi brevetti e marchi.

A Bialetti è stato anche ordinato di ritirare e distruggere tutte le pentole che violano la parte italiana del brevetto PE 1 1016 466, nonché di distruggere tutte le etichette, gli imballaggi, i prodotti e le brochure che violano lo stesso brevetto, il marchio Teflon e il contratto di licenza del marchio Teflon.

“Il processo contro Bialetti è una dimostrazione dell’impegno di DuPont nella protezione dei propri marchi da un uso improprio – nota Marcel Vandennoort, Direttore DC&F Europa, Medio Oriente, Africa di DuPont -. Questa decisione ci dà fiducia nel perseguire altri episodi, tra cui un caso simile di violazione del marchio proposto da DuPont contro CEM Bialetti, una consociata interamente di proprietà di Bialetti, in una causa attualmente pendente dinanzi al tribunale turco di Istanbul”.

Fonte: http://www.polimerica.it/index.php?option=com_content&view=article&id=13405:dupont-vince-causa-contro-bialetti&catid=4:uomini%20e%20aziende&Itemid=71

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie