domenica 26 Giugno 2022

Dersut caffè alla settimana della sostenibilità di Assindustria Veneto

Il progetto dei portamozziconi salvambiente, realizzati con le bobine usate Dersut, rappresenta un esempio dell'impegno di Dersut Caffè per la sostenibilità.

Da leggere

CONEGLIANO (Treviso) – Si è da poco conclusa la prima settimana della sostenibilità promossa da Assindustria Veneto Centro ed organizzata dal 16 al 20 maggio presso la sede della provincia di Treviso. In particolare, nelle giornate del 17 e 18 maggio le aziende attive nel Gruppo di sostenibilità sono state inviate a raccontarsi e descrivere le migliori pratiche sostenibili dinanzi a una numerosa platea.

Dersut Caffè per la sostenibilità

Dersut Caffè non poteva mancare. Dersut crede fortemente nel valore della sostenibilità che è sempre più importante, anche per l’imprenditoria; un valore irrinunciabile, da comunicare e condividere con la comunità che la circonda, facendo squadra.

L’impresa non deve essere solo luogo di lavoro e valenza economica, ma deve restituire qualcosa al territorio che la ospita, deve essere un modello di stile di vita e un esempio. Di seguito alcune delle pratiche sostenibili Dersut raccontate durante la settimana.

Il progetto dei portamozziconi salvambiente, realizzati con le bobine usate Dersut sotto la direzione artistica di Ricrearti dalla piccola comunità di Conegliano e L’Associazione il Pesco di Mogliano, rappresenta un esempio concreto di sinergia e collaborazione per la salvaguardia dell’ambiente connotato da u importante risvolto sociale.

È un’occasione di reinserimento nel mondo lavorativo per chi fa parte delle Associazioni citate e al contempo un modo per dare un nuovo valore ai pacchi di caffè usati, che anziché diventare rifiuto, possono essere ricreati in un oggetto utile per la salvaguardia ambientale.

Ridurre, riutilizzare, riciclare: le tre “R” della sostenibilità trovano concreta e piena attuazione.

La circolarità ambientale

Sul fronte della circolarità ambientale e della sinergia Dersut Caffè ha collaborato ad inizio 2022 con lo storico Lanificio Bottoli di Vittorio Veneto, che ha realizzato dei tessuti in lana tinti con i fondi del caffè; i fondi sono stati ritirati dalla rete vendita presso la clientela: un vero gioco di squadra che ha coinvolto più soggetti anche sul fronte della sensibilizzazione alle tematiche del riciclo e ambientali.

Scegliendo Alperia, negli stabilimenti Dersut utilizza solo energia 100% green e gas climaticamente neutro e già dal 2011 la sede storica aziendale ed il museo del Caffè sono stati dotati di pannelli fotovoltaici.

Questi sono solo alcuni dei progetti che la squadra Dersut sta realizzando perché la sostenibilità è un valore irrinunciabile per l’imprenditore di oggi e del futuro, da perseguire e condividere.

Ultime Notizie