CIMBALI M2
lunedì 17 Giugno 2024
CIMBALI M2

Lavazza con lo Ied: il designer Wilkie ci racconta il progetto

Il designer: "18 ragazzi del corso di Transportation Design dello IED si sono attivati per realizzare progetti sistemici che rispondessero alle necessità quantitative e qualitative rappresentate dalla raccolta del caffè, presentando idee di grande interesse. Un team giovane e multiculturale di alto livello che è stato premiato per i risultati e per la visione globale del tema. Uno di questi in particolare, Tazzina, si è evidenziato per completezza e idee creative. Da qui in avanti abbiamo in programma nuovi progetti che realizzeremo insieme a scuole internazionali anche in altri settori per offrire ai giovani stimoli, formazione e nuove opportunità. In fondo i trattori non fanno sognare solo i bambini"

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
  • Water and more
Carte Dozio
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

David Wilkie, industrial designer, entra nel dettaglio dell’ultima collaborazione con lo IED di Torino e con il Gruppo Lavazza legato all’ideazione di un Coffee Harvester of The Future. Un progetto che vede CNH Industrial a monte, con le proprie macchine, nella raccolta e nel picking di caffè, e Lavazza nella lavorazione del prodotto finito. Leggiamo di seguito parte dell’articolo pubblicato su La Repubblica.

Gruppo Lavazza insieme allo IED

MILANO – Ci sono campi in cui avere una visione sul futuro è semplice, potremmo dire anche immediato. In altri casi invece è anche sorprendente: mai te lo immagineresti, ad esempio, in un settore, come quello dell’agricoltura e delle costruzioni dove le evoluzioni non sono sempre evidenti a prima vista.

Eppure, basta guardare meglio. Lo fa da anni David Wilkie, Industrial Designer che progetta, insieme alla sua squadra, macchine agricole e per le costruzioni con uno stile e una tecnologia che nulla ha da invidiare all’automotive.

E non a caso è proprio dall’automotive che Wilkie proviene, avendo lavorato prima per Citroen a Parigi e in seguito per Ford e Bertone a Torino, città che ora è diventata la sua casa.

E, nell’attenzione a quello che sarà il futuro, c’è anche l’impegno che il Design Center CNH Industrial rivolge alle nuove generazioni, attraverso collaborazioni con le università e con le scuole di Industrial e Automotive Design.

Gruppo Lavazza insieme allo IED di Torino

“L’esperienza – sottolinea Wilkie – deve necessariamente aprirsi ai giovani che sono un radar in grado di vedere le nuove tendenze della società. In questo la talent attraction è fondamentale per la nostra azienda: un mondo giovane e stimolante è necessario per avere nuove idee che non siano “contaminate” dalle regole del business o da limiti di produzione, ma che viaggino libere. Attenzione: non progetti puramente teorici, ma risposte a un bisogno preciso, che siano credibili, realizzabili e realistiche”.

In quest’ottica si inserisce anche l’ultima collaborazione con lo IED di Torino e con il Gruppo Lavazza legato all’ideazione di un Coffee Harvester of The Future. Un progetto interessante anche perché i due player industriali sembrano molto distanti: CNH Industrial a monte, con le proprie macchine, nella raccolta e nel picking di caffè, e Lavazza nella lavorazione del prodotto finito. Eppure, insieme, hanno funzionato benissimo.

“18 ragazzi del corso di Transportation Design dello IED – spiega Wilkie – si sono attivati per realizzare progetti sistemici che rispondessero alle necessità quantitative e qualitative rappresentate dalla raccolta del caffè, presentando idee di grande interesse.”

Wilkie continua: “Un team giovane e multiculturale di alto livello che è stato premiato per i risultati e per la visione globale del tema. Uno di questi in particolare, Tazzina, si è evidenziato per completezza e idee creative. Da qui in avanti abbiamo in programma nuovi progetti che realizzeremo insieme a scuole internazionali anche in altri settori per offrire ai giovani stimoli, formazione e nuove opportunità. In fondo i trattori non fanno sognare solo i bambini.”

Per leggere l’articolo completo basta cliccare qui.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie