domenica 24 Ottobre 2021

Da Hong Pao: ecco il tè cinese che costa 9.000 euro alla tazza

Questa tipologia di tè è tradizionalmente rinomata per curare anima e corpo. Le sue foglie vengono considerate una panacea per tutti i mali. Infatti, leggenda narra, che questo tè miracoloso curò la madre di un imperatore da una malattia mortale

Da leggere

MILANO – Ci sono caffè che sono parecchio costosi (il Black Ivory e il Kopi Luwak sono tra quelli più celebri) ma anche i tè non scherzano. Il Da Hong Pao per esempio, ha un valore che costa, per tazza, 9000 euro. Sareste disposti a pagare così tanto per questa bevanda, considerato che in tanti non riescono a superare l’euro per l’espresso al bar? Leggiamo di che parliamo da proiezionidiborsa.it.

Da Hong Pao costa 30 volte più dell’oro

La sua traduzione è “grande vestito rosso” ed è il tè, in assoluto, più esclusivo al mondo. Ha un costo di circa 1300 euro al grammo e vale 30 volte più dell’oro. Le piante di Da Hong Pao sono sopravvissute ai secoli e, oggi, si coltivano nei terreni appartenuti alla dinastia Ming.

Questa tipologia di tè è tradizionalmente rinomata per curare anima e corpo. Le sue foglie vengono considerate una panacea per tutti i mali. Infatti, leggenda narra, che questo tè miracoloso curò la madre di un imperatore da una malattia mortale. Come abbiamo illustrato in “ecco come le donne asiatiche eviterebbero la cellulite mantenendosi giovani e con una pelle di porcellana”, le popolazioni orientali custodiscono tanti gli antichi segreti.

Quasi nessuno conosce questo tè dal costo esorbitante di 9.000 euro a tazza e come prepararlo

Come prepararlo

In oriente si fa così: le foglie rimangono libere all’interno di una teiera, l’acqua è a 95°. Il tempo di infusione di circa 30 secondi, per un massimo di 8 infusioni.

In occidente si fa cosà: le foglie rimangono libere in teiera, l’acqua è a 95° ma il tempo di infusione è più lungo, circa 2 minuti, fino a un massimo di 3 infusioni.

Ultime Notizie