CIMBALI M2
martedì 25 Giugno 2024
  • CIMBALI M2

Macinacaffè: Conti Valerio Srl inaugura la prima filiale produttiva in Cina a Ningbo

Maurizio Fiorani, managing director dell'azienda: "In Cina verranno prodotte linee di macinacaffè che consolideranno la nostra presenza nell'intero continente asiatico rafforzando la vicinanza rispetto ai partner locali e offrendo un servizio ancora più rapido ed efficiente. Siamo entusiasti di portare la nostra esperienza nei macinacaffè di alta qualità in un mercato in forte sviluppo, mantenendo elevati standard di qualità e affidabilità. In questi anni abbiamo registrato una crescita che possiamo definire tumultuosa, e, grazie anche alle partnership estere, possiamo affermare che il territorio di Sesto Fiorentino sia ormai diventato la "Grinder Valley" del caffè beneficiando di queste sinergie internazionali"

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
  • Water and more
Carte Dozio
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

SESTO FIORENTINO (Firenze) – Il macinacaffè professionale italiano punta sui mercati asiatici con una nuova società produttiva. La Conti Valerio Srl, azienda fiorentina nata nel 1920 ha inaugurato il nuovo stabilimento produttivo a Ningbo, in Cina, dove verranno prodotti macinacaffè esclusivamente per il mercato asiatico e commercializzati nei canali di vendita sia professionali, sia domestici.

Conti Valerio Srl in Cina a Ningbo

La nuova filiale cinese fa capo a una new company, la Conti Valerio (Ningbo) Electrical Equipment Co.,Ltd, ed è già attiva su un’area produttiva di 3.600 metri quadrati, che funge da base delle operazioni nel Far East. Situato in una zona in forte sviluppo sulla costa a sud di Shanghai, lo stabilimento è in prossimità di una grande infrastruttura portuale che garantisce attività di logistica ottimali sia in ingresso che in uscita.

“In Cina verranno prodotte linee di macinacaffè che consolideranno la nostra presenza nell’intero continente asiatico – commenta Maurizio Fiorani, managing director della Conti Valerio – rafforzando la vicinanza rispetto ai partner locali e offrendo un servizio ancora più rapido ed efficiente. Siamo entusiasti di portare la nostra esperienza nei macinacaffè di alta qualità in un mercato in forte sviluppo, mantenendo elevati standard di qualità e affidabilità. In questi anni abbiamo registrato una crescita che possiamo definire tumultuosa, e, grazie anche alle partnership estere, possiamo affermare che il territorio di Sesto Fiorentino sia ormai diventato la “Grinder Valley” del caffè beneficiando di queste sinergie internazionali”.

Frutto di un investimento di cinque milioni di euro, si tratta della prima filiale estera del gruppo toscano che negli ultimi anni ha avuto una grande espansione di mercato grazie alla leva tecnologica, ai numerosi brevetti industriali registrati e a una politica di integrazione della filiera.

Nel 2022, infatti, la Conti Valerio ha completato l’acquisizione della Italmill di Bergamo, azienda leader nella produzione di macine meccaniche, che in futuro sarà coinvolta anche nella produzione della filiale asiatica, e che raddoppierà gli spazi dello stabilimento con un aumento del 30% della capacità produttiva.

Sempre nel 2022, inoltre, è stata acquisita anche Alfa Meccanica, azienda di Sesto Fiorentino specializzata nella meccanica di precisione, che sarà oggetto presto di ulteriori investimenti. I componenti di alta qualità e tecnologia evoluta made in Italy, saranno dunque protagonisti anche sul mercato cinese.

“Abbiamo aperto in Cina perché qui c’è una catena di sub fornitura adeguata – prosegue Fiorani – Il mercato asiatico, ad oggi, rappresenta circa il 25% del fatturato di Eureka e ci attendiamo un incremento significativo nei prossimi tre anni. Si tratta di prodotti dedicati non presenti sugli altri mercati internazionali. Da un punto di vista del tipo di macine e della quantità di caffè che viene consumato la maggior parte dei mercati asiatici privilegia caffè più leggeri, e le nuove macchine saranno tarate sulle esigenze dei consumatori asiatici. Di pari passo gli investimenti sulla sostenibilità, con il sempre più diffuso utilizzo di materiali riciclabili e packaging riciclati nel nostro ciclo produttivo”.

Il prossimo settembre, infine, verrà inaugurata la storica sede della Conti Valerio a Sesto Fiorentino, oggetto di un ingente investimento per il raddoppio produttivo, arrivando a un totale di 10 mila metri quadrati di superficie, di cui 4.500 mq dedicati a magazzino centralizzato.

La scheda sintetica di Conti Valerio Srl

Fondata nel 1920 dall’imprenditore toscano Aurelio Conti, la Conti Valerio Srl, con i marchi di punta Eureka 1920 e Eureka ORO, oggi rappresenta l’avanguardia dei macinacaffè e macinadosatori per il canale professionale e per la casa.

L’azienda di Sesto Fiorentino (Firenze) ha registrato nel 2022 un fatturato di 59 milioni di euro (con il brand Eureka in crescita del 10% rispetto all’anno precedente) derivante per il 98% dalle attività export e oltre 150.000 macinacaffè prodotti.

Eureka investe il 5% del fatturato annuo in ricerca e sviluppo e conta su oltre cento dipendenti diretti, con un’età media delle risorse umane pari a trentacinque anni.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie