Home Organizzazioni Sca Coffee Academ...

Coffee Academy Musetti ha ospitato la calibrazione Sca modulo barista Csp

Torrefazione Musetti
Nella foto i partecipanti alla calibrazione Sca presso la torrefazione Musetti: Alessandro Galtieri, Simone Cattani, Paul Meikle- Janney, Andrea Sguazzin, Chiara Bergonzi, Luigi Lupi, Gabriele Cortopassi e Davide Cobelli

PONTENURE (Piacenza) – Il 7 e l’8 maggio si sono tenute presso la Coffee Academy Musetti (scuola di formazione con certificazione Sca Premier Training Campus) due intense giornate di calibrazione Ast ScaItaly con il creatore del modulo Barista Skills del Coffee Skills Program (Csp): Paul Meikle-Janney.

Le due giornate hanno visto Ast (Autorized Sca Trainer) Italiani riuniti per un vero e proprio upgrade e condivisione del programma di docenza. Molteplici aspetti del programma educativo sono stati discussi con il creatore del modulo e tra gli Ast stessi. Lo scopo? Per l’appunto di calibrarsi, ovvero raggiungere linee condivise nella applicazione del programma di studi.

Il Calibration Coffee skills program è stato ideato da Sca Italy per elevare il livello qualitativo della formazione in Italia da parte dei professionisti autorizzati, gli Ast.

MAGAZZINI DEL CAFFE’
HOST

Scelta strategica

Le calibrazioni per il docente, sono una scelta strategica, in quanto favoriscono un profiquo interscambio di competenze tra i migliori trainers e aiutano a stabilire procedure e standard formativi d’eccellenza.

L’uniformità del metodo di insegnamento è un punto cardine per garantire risultati ottimali e avere il controllo degli stessi.

Lo scopo è quello di formare docenti non solo competenti ma anche aggiornati e strutturati, in grado di implementare e spendere in modo efficace il proprio Know-How nei diversi ambiti del mondo del caffè.

Le calibrazioni vengono effettuate presso i Premier training campus, scuole d’altissimo livello, certificate secondo i precisi criteri richiesti da Sca. Sono infatti realtà con caratteristiche superiori sia stutturali, sia organizzative.

Community in forte crescita

Va inoltre ricordato che la Community degli Ast Italiani è in forte crescita.

L’italia è infatti considerata la quarta nazione al mondo, dopo Corea, Cina e Stati Uniti, per presenza di Ast.

Per Musetti partecipare a questo processo è l’ulteriore evidenza di quanto siano la qualità e la passione il motore del progresso e del successo.