CIMBALI M2
giovedì 04 Luglio 2024
  • CIMBALI M2

I colossi Coca-Cola e Pepsi indagati negli States per discriminazione di prezzo

Le strategie di prezzo delle società vengono esaminate in base a una legge conosciuta come Robinson-Patman Act che vieta ai fornitori di offrire prezzi migliori ai grandi rivenditori a scapito dei loro concorrenti più piccoli

Da leggere

TME Cialdy Evo
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

Coca-Cola e PepsiCo sono sotto indagine a causa di una potenziale discriminazione di prezzo nel mercato. La Federal Trade Commission desidera utilizzare una legge vecchia di decenni ormai dormiente che è stata utilizza per l’ultima volta 20 anni fa. Leggiamo di seguito la prima parte dell’articolo pubblicato sul quotidiano La Repubblica.

Coca-Cola e PepsiCo sotto indagine

STATI UNITI – I giganti delle bevande Coca-Cola e PepsiCo sono sotto indagine della Federal Trade Commission per una potenziale discriminazione di prezzo nel mercato e l’agenzia vuole utilizzare una legge vecchia di decenni, che non viene utilizzata da anni, l’ultima volta oltre 20 anni fa.

Le strategie di prezzo delle società vengono esaminate in base a una legge conosciuta come Robinson-Patman Act che vieta ai fornitori di offrire prezzi migliori ai grandi rivenditori a scapito dei loro concorrenti più piccoli.

La legge del 1936 ha come scopo di promuovere condizioni di parità tra i piccoli rivenditori e le grandi catene di negozi per evitare che i grandi rivenditori possono utilizzare strategia di vasta scala per mantenere bassi i prezzi.

Almeno nell’ultimo mese la FTC ha contattato i grandi rivenditori, colossi come Walmart, alla ricerca di dati e altre informazioni su come acquistano e valutano le bevande analcoliche.

CIMBALI M2

Ultime Notizie

  • Water and more
  • Carte Dozio