Home Cacao & Cioccolato Cioccolato, l...

Cioccolato, la mappa: Mars davanti a Mondelez, Ferrero 5a

mappa cioccolateria globale

di Matteo Cavallito*

MILANO – Nel 2012, l’ultimo anno per il quale sono disponibili dati completi, la produzione di cacao (intesa come materia base) nel mondo ha raggiunto i 5 milioni di tonnellate, contro i 3,3 registrati dieci anni prima. La Costa d’Avorio (1,65 milioni di tonnellate) svetta come sempre nella classifica globale che vede l’Africa occidentale protagonista assoluta. Indonesia e America Latina completano il quadro dei produttori.

Europa (Olanda e Germania in primis) e Usa guidano invece la graduatoria dei consumatori di cioccolato e mantengono una posizione rilevante nell’export globale.

Il comparto import/export, che considera anche i prodotti finiti e quelli di lavorazione in generale (massa, burro, polvere di cacao, dolci) muove circa 5,5 milioni di tonnellate di prodotto.

La classifica (INFOGRAFICA IN ALTO) aggiornata delle maggiori corporation dolciarie del mondo (stilata ogni anno dalla rivista Candy Industry) evidenzia la leadership della statunitense Mars, davanti alla connazionale Mondelez. Seguono Nestle (Svizzera), Meiji (Giappone) e Ferrero (Italia).