Home Bar Caffetteria Cappuccino Latte Art Cappuccino a ...

Cappuccino a casa come al bar: ecco i trucchi per prepararne uno buono

Ci sono ben cinque modi diversi di fare il cappuccino con la schiuma (senza la macchinetta) e noi siamo qui per svelarveli tutti. Diciamocelo: non c’è modo migliore di iniziare la giornata se non con il classico abbinamento cappuccio e brioche. Certo è che non sempre ci si può concedere il lusso della colazione al bar, per questo oggi vi sveliamo come fare il cappuccino a casa, senza particolari utensili

cappuccino
Un cappuccino eccellente

MILANO – Il tempo da passare dentro casa si è moltiplicato con l’arrivo della pandemia: tra zone gialle, arancioni e rosse, le cose da poter fare liberamente fuori sono molto limitate. Per questo tanti si sono adoperati per replicare alcune abitudini dentro le mura domestiche: caffè e cappuccino sono nella lista. La domanda è: come prepararne di davvero buoni come quelli presi al bar? Riportiamo dall’articolo di Beatrice Piselli per il sito primochef.it.

Cappuccino ideale per chi fa smartworking (e non solo)

Ci sono ben cinque modi diversi di fare il cappuccino con la schiuma (senza la macchinetta) e noi siamo qui per svelarveli tutti. Diciamocelo: non c’è modo migliore di iniziare la giornata se non con il classico abbinamento cappuccio e brioche. Certo è che non sempre ci si può concedere il lusso della colazione al bar, per questo oggi vi sveliamo come fare il cappuccino a casa, senza particolari utensili.

Esatto, avete capito bene: per preparare il cappuccino fatto in casa non serve né il cappuccinatore (assai bello ma ingombrante), né tantomeno costose macchinette del caffè tuttofare. Per di più, stiamo per svelarvi non una ma ben 5 tecniche diverse per ottenere una schiuma del cappuccino perfetta. Pronti?

Come fare il cappuccino con la schiuma senza macchinetta

Siamo certi che dopo aver scoperto quanto facile sia preparare il cappuccino con la schiuma senza la macchinetta la colazione al bar perderà un po’ del suo fascino. Grazie ai nostri metodi, in meno di un minuto, avrete un ottimo cappuccino fatto in casa!

La prima cosa da fare è il caffè. Poi, ci occuperemo di montare il latte per ottenere una bella schiuma Infine, completate con zucchero a piacere e cannella o cacao q.b.

5 metodi per fare la schiuma

Con le fruste elettriche. Semplicemente con le fruste elettriche che utilizzate per la preparazione dei vostri dolci potete ottenere una soffice schiuma. Scaldate il latte, trasferitelo in un contenitore dai bordi alti e azionate le fruste per qualche istante, fino a che non si sarà formata una bella schiuma. Versate il tutto nella tazza con il caffè e il gioco è fatto.

Con il frullatore. Il mixer a immersione, grazie alla sua capacità di inglobare aria, è perfetto per montare il latte caldo e ottenere, in meno di un minuto, una schiuma soffice per il vostro cappuccino. Sbattitore per latte. Il funzionamento è simile a quello delle fruste elettriche ma si tratta di un piccolo utensile da cucina, relativamente economico, utile per montare il latte senza fatica. In questo caso però vi consigliamo di montarne solo una piccola quantità, quella necessaria a ottenere la schiuma.

Barattolo di vetro e microonde. Versate il latte in un barattolo di vetro, chiudete e agitate per circa 30 secondi. Quando si sarà formata la schiuma sulla superficie, togliete il tappo, scaldate il latte al microonde per 30 secondi e il gioco è fatto. Otterrete una schiuma di tutto rispetto in circa un minuto.

Bottiglia di plastica. È senza dubbio il metodo più veloce e alla portata di tutti. Versate il latte caldo in una bottiglia di plastica vuota, chiudete e agitate energicamente fino a che non si sarà formata la schiuma. Versate nella vostra tazza con il caffè e servite.