mercoledì 26 Gennaio 2022

Elisa Urdich regina italiana Brewer cup, Andrea Villa re di coffee in good spirit

La sfida all'ultima tazzina si è giocata sulle pedane di Sigep 2020: a Rimini, si sono contesi le prime posizioni i vari competitor per la categoria Brewers cup e Coffee in good spirits. Nominati anche i finalisti per il campionato Latte art

Da leggere

RIMINI – Giornata calda per il salone di Rimini, all’interno del quale si sono giocate le competizioni delle diverse discipline che hanno messo alla prova i professionisti della tazzina. Sulle pedane, le finali di Brewers cup, Coffee in good spirits e le semifinali di Latte art. Gli sfidanti hanno dato prova della propria bravura di fronte alla giuria dei campionati, conquistando i primi posti.

Campionati italiani baristi entrano nel vivo, con un nuovo campione e la lista dei finalisti per il titolo della latte art

Il campione italiano della categoria Coffee in good spirits è Andrea Villa, che ha superato in finale Davide Spinelli e Marco Poidomani, rispettivamente secondo e terzo classificato. I quattro finalisti hanno raccontato ai giudici le loro personalissime ricerche dietro al bancone con alcolici, caffè e tecniche diverse di preparazione, mostrando creatività anche nelle presentazioni. Rancilio Specialty RS1, sponsor ufficiale della competizione, si è confermata protagonista sul palcoscenico di Sigep.

Offrendo come sempre il massimo in termini di estrazione per caffè espresso. I cocktail, preparati con ingredienti organici, e la mise en place plastic free di Andrea Villa hanno conquistato i giudici e saranno il biglietto da visita per i prossimi mondiali.

Andrea Villa

“Tutto è iniziato lo scorso marzo con un viaggio in Costa Rica.” racconta Andrea Villa dal palco di Sigep. “Lì ho conosciuto Don Diego, il proprietario della piantagione di caffè ecosostenibile di Aquiares. Cupping dopo cupping, abbiamo scelto insieme il caffè per la gara di oggi ed è una delle prima persone che ho chiamato subito dopo la premiazione perché volevo condividere con lui questo momento speciale”. E poi aggiunge: “Lavoro da tanti anni con le macchine per caffè Rancilio, ho una Classe 11 nel mio bar, e sono felice di aver conquistato il titolo lavorando con RS1 al mio fianco.”

Sul palco di Sigep, Andrea Villa è stato premiato da Luca Creti, Direttore Vendite Italia di Rancilio Group, con una macchina per caffè Rancilio Silvia Black e una targa celebrativa.

La semifinale della latte art

La giornata ha visto alternarsi sul palco anche i semifinalisti della Latte Art che hanno lavorato con Rancilio Specialty RS1, sponsor ufficiale delle gare. I concorrenti si sono sfidati a colpi di cappuccini nelle consuete prove di Free Pouring e Designer Latte con figure meravigliose e performance di alto livello. Si qualificano per la finale del Campionato italiano Latte Art: Fabio Colicchia, Federico Pinna, Carmen Clemente, Luana Lazzarone e Fabio Scacciaferro.

Per gli eliminati, restano gli applausi del pubblico, la soddisfazione di aver comunque raggiunto un traguardo importante e la certezza che il prossimo anno ci sarà per tutti un’altra occasione per sognare il titolo.

Segui la finale del campionato italiano di latte art sul profilo ufficiale Instagram di Rancilio Specialty
@ranciliospecialty

Campionati: ecco i nomi dei vincitori

I primi tre posti di Brewers Cup sono:
2 Matteo Cecconi
3 Alessandro Galtieri

I primi tre posti dei campionati Coffee in goos Spirits:

Andrea Villa conquista il primo posto
1 Andrea Villa
2 Davide Spinelli
3 Marco Poidomani

I finalisti Latte Art 2020 sono:

Fabio Colicchia
Fabio Scacciaferro
Luana Lazzaroni
Carmen Clemente
Federico Pinna

Ultime Notizie