CIMBALI M2
sabato 06 Luglio 2024
  • CIMBALI M2

Caffè e cacao: il Camerun porta a Milano occasioni d’affari

Da leggere

TME Cialdy Evo
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – “Abbiamo trovato a Milano sollecitudine e cordialità in occasione di Expo – ha dichiarato Luc Magloire Mbarga Atangana, ministro del commercio del Camerun -. Abbiamo Milano nel cuore, apprezziamo le opportunità di affari che stiamo creando e che noi diciamo, secondo la nostra tradizione, nascono dal cuore. Ci sono molte somiglianze con il nostro modo di operare, nell’ambito delle specificità che poi ognuno ha”.

Tutu Muna, ministro dell’arte e cultura: “Expo ci offre l’opportunità di attivare nuove occasioni di scambio e di far conoscere la cultura del nostro Paese. Oggi abbiamo portato alcuni dei nostri prodotti più caratteristici, caffè, cacao e datteri, molto apprezzati in Europa”.

Dal 14 al 18 settembre il Camerun torna per affari con 20 operatori nella filiera del caffè, una missione in collaborazione con la Camera di commercio – Promos ed Expo 2015 – Padiglione Italia per incontrare le imprese lombarde e italiane nella torrefazione e apparecchiature del caffè.

“Expo sta creando una grande vivacità dal punto di vista degli incontri internazionali finalizzati agli affari – ha dichiarato Remo Eder, consigliere della Camera di commercio di Milano -. Come Camera di commercio, con l’azienda speciale Promos, stiamo ampliando il coinvolgimento di nuovi Paesi, come nel caso del Camerun, creando opportunità concrete per le nostre e le loro imprese”.

Tra Lombardia e Camerun un business da 76 milioni nel 2014. Cresce l’import del 111% e l’export del 15% in un anno. L’import si concentra a Milano (37 milioni), Brescia (7) e Lecco (3). L’export a Milano (9 milioni), Varese (5), Bergamo e Cremona (3). Primi settori per la Lombardia: manifatturiero e agricoltura (6 milioni di import in prodotti agricoli) per l’import, manifatturiero per l’export.

Per il manifatturiero si importa soprattutto legno (7 milioni) e si esportano metalli (36 milioni), macchinari e chimica (5 milioni). Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati Istat 2014 e 2013.

CIMBALI M2

Ultime Notizie

  • Water and more
  • Carte Dozio