domenica 03 Luglio 2022

Caffè Cagliari con l’Ucraina: via alla raccolta fondi

Venerdì 27 maggio i dipendenti, gli amici e i partners di Caffè Cagliari diventeranno volontari per assemblare kit alimentari necessari ad assicurare un pasto a migliaia di persone.

Da leggere

MODENA – Caffè Cagliari scende in campo per aiutare il popolo ucraino con una serie di iniziative organizzate insieme a RAH – Rise Against Hunger, l’organizzazione internazionale no-profit nata con l’obiettivo di combattere la fame nel mondo e raggiungere uno sviluppo sostenibile. La creazione di una raccolta fondi a cui l’azienda partecipa attivamente insieme ai propri collaboratori, è il primo passo per sostenere la causa Ucraina e raccogliere le risorse utili per affrontare l’attuale emergenza umanitaria.

Caffè Cagliari per l’Ucraina

Oltre all’attività di crowdfunding, venerdì 27 maggio i dipendenti, gli amici e i partners di Caffè Cagliari diventeranno volontari per un giorno con l’obiettivo di assemblare kit alimentari necessari per assicurare un pasto a migliaia di persone: durante l’evento, i volontari confezioneranno box contenenti vari generi alimentari (tra cui il caffè donato dall’azienda) che saranno poi trasportati su camion per essere distribuiti dai partners di RAH al popolo ucraino in fuga dalla guerra.

Tutti i box confezionati riporteranno un numero di lotto che permette di tracciarli e verificare l’avvenuta consegna ai beneficiari.

Le iniziative sono aperte al pubblico, chiunque desideri contribuire alla raccolta fondi o partecipare all’evento in programma venerdì 27/05 può effettuare l’adesione sulla piattaforma dedicata. Tutto il ricavato sarà devoluto per l’emergenza Ucraina attraverso Rise Against Hunger.

Ultime Notizie