Home Analisi di mercato Brasile: per ...

Brasile: per quest’anno Usda prevede un raccolto record di 67,9 milioni di sacchi

raccolto Brasile
In Brasile la stagione di raccolta è entrata nel vivo

MILANO – Il raccolto 2020/21 del Brasile sarà da record: lo dice il nuovo rapporto della rete informativa estera del dipartimento dell’agricoltura degli Stati Uniti (Usda). Il dicastero americano prevede infatti una produzione di 67,9 milioni di sacchi: 3,1 milioni in più rispetto al precedente dato record di 64,8 milioni del 2018/19. In virtù del prevalente ciclo positivo, la produzione di arabica salirà a 47,8 milioni di sacchi: il 17% in più rispetto al raccolto trascorso, ma qualche frazione di punto percentuale in meno rispetto a due anni fa.

A fare la differenza sarà il raccolto di robusta, che crescerà per il quarto anno consecutivo raggiungendo un nuovo record di 20,1 milioni di sacchi. E un incremento ulteriore sull’anno di 1,8 milioni.

Il rendimento medio per ettaro salirà al dato, anch’esso da record, di 32,33 sacchi/ha reso possibile anche da un ulteriore incremento della densità di impianto. Area produttiva e numero di arbusti sono in lieve espansione.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.