Home Analisi di mercato Brasile: le p...

Brasile: le prime stime prevedono un raccolto 2018/19 in forte ripresa

coltivazione brasile campo

MILANO – Settimana al ribasso quella sin qui osservata sul mercato degli Arabica, con ben 3 chiusure in territorio negativo e un’ulteriore chiusura invariata sul giorno precedente. Si è cominciato lunedì, con una seduta in forte flessione (-330 punti).

Sull’andamento della giornata ha inciso il Cot di venerdì scorso, che ha evidenziato una consistente riduzione delle posizioni short dei fondi alimentando nuove vendite speculative.

Ulteriore pressione è giunta dal dollaro, in ripresa rispetto alla settimana precedente. La scadenza principale (marzo) del contratto newyorchese è ridiscesa a 125,15 centesimi, allontanandosi dall’area dei 130 centesimi, raggiunta nelle prime due sedute dell’anno.

IMA
MAZZER

Chiusura piatta martedì, con il benchmark allineato al valore del giorno precedente, poco al di sotto del massimo di giornata.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.