Home Analisi di mercato Brasile: Coox...

Brasile: Cooxupé prevede un raccolto record e di eccezionale qualità

Un sacco di caffè brasiliano

MILANO – Raccolto abbondantissimo e di eccezionale qualità. Parola degli agronomi di Cooxupé, che la settimana scorsa hanno rivisto al rialzo le loro stime sulla produzione brasiliana di arabica del 4,9% portandola da 42 a 44 milioni di sacchi.

Non soltanto si tratterà di un raccolto da record, ma anche del migliore, come qualità, da molti anni a questa parte, sostengono gli specialisti della più grande cooperativa caffearia del mondo, che conta per quasi il 14% della produzione nazionale.

Ma a dispetto di questi volumi imponenti, la commercializzazione del nuovo raccolto – ormai completato per i tre quarti, secondo l’autorevole analista Safras&Mercado – stenta a decollare.

Water + more
BEST COFFEE

“Il mercato fisico è in uno stato pessimo” ha dichiarato al Financial Times Lúcio de Araújo Días, direttore commerciale di Cooxupé. “Si va verso una situazione di virtuale paralisi”.

Enfasi giornalistica a parte, vari report dalle aree di produzione confermano che l’immissione nel mercato del nuovo raccolto procede al rallentatore. Principalmente in ragione dei bassi livelli dei prezzi.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.