domenica 25 Febbraio 2024
  • CIMBALI M2
[adning id="267609"]

Altromercato e Parmalat lanciano i prodotti Zymil con il caffè della Tanzania e il cacao dell’Ecuador

Alessandro Franceschini, presidente di Altromercato: “Il sempre più serrato dialogo tra i movimenti di economia solidale e sostenibile con il mondo della distribuzione organizzata e delle imprese è una importante occasione per confrontarsi su buone pratiche e su azioni concrete. Oggi, infatti, il consumatore chiede alle aziende di mettere al centro delle proprie attività la coerenza tra quanto dichiarano e quanto realizzano: se vogliono stare sul mercato, i brand devono rispondere a queste istanze in modo innovativo e con continuità”

Da leggere

Dalla Corte
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO Parmalat e Altromercato si sono uniti per realizzare dei prodotti nel segno del benessere e del gusto: così sono nati Zymil latte&cioccolato e Zymil latte&caffè. Due nuovi prodotti che permettono alle persone di fare una scelta per il proprio benessere, ma anche per quello degli agricoltori che hanno prodotto il cacao dell’Ecuador e il caffè della Tanzania e per il pianeta.

Parmalat ha selezionato due ingredienti provenienti dalle filiere etiche che Altromercato ha costruito in 35 anni di esperienza garantendo una qualità eccellente delle materie prime, un alto impatto sociale e un basso impatto ambientale, grazie al rispetto dei Criteri del Commercio Equo e Solidale.

La San Marco Leva Luxury Multiboiler

Parmalat e Altromercato per la sostenibilità

Proprio grazie al fair trade il lavoro di centinaia di migliaia di contadini e artigiani nel nord come nel sud del mondo viene rispettato ed equamente retribuito, generando possibilità di sviluppo nelle comunità locali.

Non è la prima volta che Parmalat e Altromercato stringono una partnership per l’acquisto di materie prime: già nel 2019, infatti, Parmalat ha iniziato ad acquistare lo zucchero di canna e il cacao dalle filiere etiche di Altromercato per la produzione della Coppa Malù.

Triestespresso

Sono sempre di più i brand del gruppo che si impegnano per generare impatti sociali e ambientali positivi sui produttori alla base delle proprie filiere, perché l’etica delle imprese è un argomento di crescente interesse anche da parte dei consumatori.

“Il sempre più serrato dialogo tra i movimenti di economia solidale e sostenibile con il mondo della distribuzione organizzata e delle imprese è una importante occasione per confrontarsi su buone pratiche e su azioni concrete. Oggi, infatti, il consumatore chiede alle aziende di mettere al centro delle proprie attività la coerenza tra quanto dichiarano e quanto realizzano: se vogliono stare sul mercato, i brand devono rispondere a queste istanze in modo innovativo e con continuità”, afferma Alessandro Franceschini, presidente di Altromercato.

Franceschini continua: “Siamo in un periodo di evoluzione del modello economico a livello globale nel quale industria e movimento solidale non solo possono coesistere, ma devono collaborare per abbinare alla fornitura di materie prime da filiere etiche e sostenibili le capacità produttive e finanziarie tipiche delle economie di scala. E Altromercato sta perseguendo con forza questo indirizzo con aziende disponibili a creare percorsi di economia sostenibile che coinvolge anche le filiere di approvvigionamento. Anche Parmalat ha intrapreso con noi questo percorso, comprendendo come incontro, co-progettazione e partnership qualificate siano il punto di forza per un rinnovamento del modello di filiera”.

“Per i prodotti Parmalat selezioniamo da sempre partner e fornitori che ci permettano di mantenere alti gli standard qualitativi dei nostri prodotti e che lavorino in modo responsabile nei confronti del pianeta e di tutti gli attori della filiera” dichiara Elisa Mitaritonna, Marketing Manager di Parmalat. “Da diversi anni collaboriamo con un partner di valore come Altromercato per diverse referenze del nostro portfolio e in quest’occasione per Zymil – il primo latte ad alta digeribilità e nostro brand di punta- siamo orgogliosi di poter offrire ai consumatori un prodotto dal gusto eccezionale , pensato per contribuire al loro benessere ma anche di quello della filiera con materie prime certificate e sostenibili”.

La scheda sintetica di Parmalat

 Parmalat – azienda parte del Gruppo Lactalis dal 2011 – è leader in Italia nel mercato del latte e nella produzione e distribuzione di alimenti insostituibili per il benessere quotidiano. L’azienda sviluppa prodotti ad alto valore aggiunto per una equilibrata e salutare alimentazione dei propri consumatori, unendo tradizione e innovazione nel gusto e nei processi produttivi. Parmalat è una realtà presente sul territorio italiano con 9 stabilimenti e oltre 1.800 dipendenti, oltre a raggiungere circa 20.000.000 di famiglie italiane e 200.000.000 di consumatori nel mondo.

I marchi principali sono: Parmalatdedicato a latte e yogurt, Santàl, per i succhi e le bevande a base di frutta, Zymil, la linea di prodotti ad alta digeribilità senza lattosio, Chef con un’expertise gastronomica riconosciuta nel mercato della panna e della besciamella. Parmalat è presente anche attraverso marchi locali che rappresentano eccellenze del nostro territorio: Bernain Campania, Lactis e Latte Oro in Liguria, Latte Sole e Latte Stella in Sicilia, Torvis e Latterie Friuliane in Friuli-Venezia Giulia.

Per maggiori informazioni basta cliccare qui.

La scheda sintetica di Altromercato

 Altromercato è la principale realtà di Commercio Equo e Solidale italiana e tra le più grandi al mondo. È un’organizzazione formata da 91 Soci e più di 200 Botteghe che gestisce da 35 anni rapporti con 140 gruppi di produttori in oltre 40 paesi, nel Sud e nel Nord del mondo.

Il lavoro di oltre 450mila contadini e artigiani viene rispettato ed equamente retribuito, perché si basa su una filiera trasparente e tracciabile, che tutela i produttori, l’ambiente e garantisce la qualità dei prodotti.

Altromercato propone prodotti che hanno una caratteristica comune: sono buoni per chi li sceglie e per chi li produce. La sua gamma si compone di prodotti alimentari, molti dei quali biologici, anche freschi e una selezione di prodotti tipici italiani – Solidale Italiano, una linea di igiene e cosmesi naturale – Natyr, articoli di artigianato per la casa e ricorrenze On Earth Etichal Home, abbigliamento e accessori della linea di moda etica On Earth.

Le principali referenze sono presenti nello shop online, in 1500 punti vendita della Grande Distribuzione, 2000 negozi specializzati bio, oltre che in ristoranti, mense scolastiche, bar ed erboristerie, Gruppi di Acquisto Solidale.

Con Altromercato si alimenta un’economia sana, un circolo virtuoso – dal produttore al consumatore – che dura da 35 anni, uno stile di vita sostenibile per tutti.

Per maggiori informazioni basta cliccare qui.

CIMBALI M2
  • LF Repa
  • Quamar
  • TME Cialdy Evo

Ultime Notizie

  • Water and more
  • IMF
Carte Dozio
Mumac