Home Lifestyle A Parigi apre...

A Parigi apre Café Kitsuné: “l’atelier di torrefazione” tra la moda e la cultura pop

Kitsuné
Il nuovo locale parigino (credits: Café Kitsuné)

MILANO – Fashion, cultura pop e caffè nel cuore di Parigi. In rue du Vertbois, nel quartiere del Marais, nasce la prima roastery francese ed europea della Maison Kitsuné. Nato nel 2002 – per iniziativa di Gildas Loaëc, Masaya Kuroki e del collettivo londinese Åbäke – l’ecclettico brand franco-nipponico (kitsune significa volpe in giapponese) si propone di coniugare musica elettronica, lifestyle e motivi della cultura giapponese.

Al brand di moda – popolare tra i bobos e molto apprezzato dalla critica – si è affiancato Café Kitsuné, un format di ristorante e coffee shop presente in Giappone, Corea del sud, New York, Shanghai, Bangkok, Jakarta e, per l’appunto, Parigi.

La prima location della ville lumière è stata inaugurata nel 2019. Ne sono seguite altre due. Per la quarta si è scelto un format nuovo, sperimentato per la prima volta a Okayama: quello dell’atelier di torrefazione.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.