Home Notizie Eventi Cafe Chronolo...

Cafe Chronology a Host: WCE, SCA e Mumac presentano in anteprima

cafe chronology

MILANO – HostMilano, a fieramilano Rho dal 20 al 24 ottobre. Centinaia di eventi che andranno in scena e che copriranno tutti i settori, dal bar alla pasticceria, dalla ristorazione all’arredo. Promettono di attirare una grande attenzione quelli dedicati al caffè. Tra i quali spicca l’iniziativa del Cafe Chronology.

Cafe Chronology: un modo per comprendere il caffè

Questo perché il Sic, il Salone Internazionale del Caffè, è da sempre il cuore pulsante, nero e aromatico, di HostMilano. E anche quest’anno non mancherà di presentare una serie di appuntamenti per approfondire i multiformi aspetti di questo prodotto in evoluzione.

Per comprendere il successo attuale del caffè è importate scoprirne la storia, ed è ciò che accadrà a Cafe Chronology. L’evento verrà presentato in anteprima assoluta a HostMilano. Ideato da Wce World Coffee Events con SCA, Specialty Coffee Association, in partnership con Mumac.

L’evoluzione del chicco esposta al Cafe Chronology

Questo spazio vuole ricreare e far vivere la cultura del caffè tramite il coinvolgimento, il relax e l’apprendimento. I visitatori saranno trasportati nei momenti clou di questa affascinante storia. Un’immersione nei materiali e nella cultura legati al piacere del caffè. Macchine storiche, ingredienti e aromi d’antan, stoviglie e arredi che ricreano l’estetica di ogni epoca.

Per l’evento inaugurale di Cafe Chronology Milano infatti saranno allestiti dei bar che riprodurranno idealmente tre diverse epoche del caffè nel mondo: inizio ‘900, metà ‘900 e l’epoca attuale.

Spostandosi tra un bar e l’altro sarà possibile toccare – letteralmente – con mano il modo in cui si sono evoluti il gusto e l’estetica legati al piacere del caffè, senza dimenticare uno sguardo sul futuro.

Hub Coffee Science

Dalla storia alla scienza: un altro approccio sullo stesso tema prevede Hub Coffee Science. Un’emanazione dell’International Hub for Coffee Research and Innovation.

Una sorta di laboratorio di ricerca dove i visitatori potranno interagire con i ricercatori; utilizzare sofisticate strumentazioni per esplorare i segreti del caffè da una prospettiva inconsueta.

Ma lungi dall’essere arida teoria, l’evento proporrà al pubblico due percorsi esperienziali. Tutto per conoscere e scoprire i segreti scientifici del caffè coinvolgendo tutti i sensi.

Uno legato al processo di creazione, dal chicco all’estrazione; l’altro che affronterà un tema di grande attualità come l’influenza dell’acqua utilizzata nella preparazione, analizzando varie tipologie; proponendo l’estrazione di uno stesso chicco con acque diverse.

Un percorso importante, oggi in cui diventa fondamentale conoscere e approfondire tutti gli aspetti della trasformazione apparentemente magica ma che sottosta a precise regole scientifiche dal chicco alla nera, aromatica bevanda che sta conquistando il mondo.