sabato 25 Giugno 2022

Venchi a Firenze apre il museo del cioccolato in piazza del Mercato Nuovo

Da leggere

FIRENZE – Adesso il capoluogo fiorentino sarà conosciuto anche per il proprio museo dedicato al cioccolato, con tanto di area per la degustazione, percorso didattico, filmati che ne illustrano la storia e i processi produttivi e un’esposizione con oltre 350 tipologie di prodotti a base di cacao. L’idea è di Venchi, storica azienda del cuneese fondata nel 1878 e oggi conosciuta in tutto il mondo per la propria produzione artigianale del cioccolato, che ha aperto in città un vero e proprio atelier del cacao.

Venchi: la location scelta è nella storica piazza del Mercato Nuovo, proprio di fronte alla Loggia del Porcellino

Dove fino a poco tempo fa aveva sede una storica libreria, di cui sono stati mantenuti gli arredi originali, il pavimento, i soffitti e gli infissi. La boutique si sviluppa su due livelli, al piano terra si trova lo spazio dedicato alla vendita, mentre al piano superiore c’é l’area didattica.

Si parte con la presentazione di una selezione di 350 tipologie di prodotti al cioccolato

In cui sono messe in mostra tante combinazioni possibili (dosaggi, abbinamenti con frutta, creme e sapori salati). Poi si passa al percorso audiovisivo, dove una serie di filmati illustrano le fasi della filiera produttiva e della lavorazione del cioccolato, dalla coltivazione alla raccolta fino alla trasformazione in azienda. Alla fine del percorso c’é una sala degustazione dove si possono assaggiare tutte le qualità del cioccolato.

Ultime Notizie