lunedì 27 Giugno 2022

Usa, lo strano caso del bollitore che assomiglia a Hitler

Da leggere

di Marta Blumi Tripodi

In America si prende tutto parecchio sul serio, prova ne è l’ultimo scandalo del momento: la protagonista è la catena di casalinghi JC Penney, “colpevole” di aver messo in commercio un boiler che assomiglia a Hitler. E non a un Hitler qualsiasi, ma a un Hitler impegnato nel saluto romano.

Può sembrare una sciocchezza, ma negli Stati Uniti la cosa è stata presa molto sul serio, soprattutto perché dopo che la foto del bollitore in questione è diventata virale il prodotto è andato immediatamente esaurito a causa della massiccia richiesta del pubblico.

La JC Penney ha replicato che la somiglianza è del tutto involontaria, e che se avessero voluto creare un bollitore a immagine e somiglianza di qualcosa avrebbero scelto un personaggio divertente, come un pupazzo di neve.

Ma la polemica non si placa.

Ultime Notizie