venerdì 17 Settembre 2021

Trieste: un espresso con il barone Revoltella, rappresentazione al museo

Da leggere

TRIESTE – “Un caffè con il barone Revoltella” è il titolo dell’originale rappresentazione che verrà proposta giovedì 16, venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 giugno al Museo Revoltella di Trieste con inizio alle ore 21.

Dopo il successo dell’anno scorso, lo spettacolo itinerante all’interno dello splendido palazzo ottocentesco, riaperto al pubblico nell’estate 2010, ritorna da quest’oggi in una nuova versione.

Di stanza in stanza, il barone accompagnerà personalmente gli ospiti, e attraversando i corridoi della sua residenza svelerà luci e ombre della sua vita.

Seduti alla sua tavola gli spettatori sorseggeranno un caffè ascoltando le sue confessioni. Lo spettacolo, cui potranno partecipare al massimo 35 persone per ogni rappresentazione, si svolgerà in forma di dialogo fra il protagonista, Pasquale Revoltella – interpretato da Lorenzo Acquaviva – e un amico, ruolo affidato a Ivan Zerbinati, che ripercorreranno i momenti più felici, ma anche i più drammatici della straordinaria vicenda di un uomo che è stato una figura chiave della Trieste emporiale.

In occasione del 150° anniversario del viaggio di Revoltella a Suez che ricorre quest’anno, lo spettacolo sarà proposto in una versione ampliata con un particolare accento sull’avventura del barone in Egitto.

Revoltella infatti fu uno dei principali finanziatori della realizzazione del Canale di Suez e Vicepresidente della compagnia che lo costruì.

La regia è di Davide Del Degan. Lo spettacolo si replicherà anche il 14, 15, 16 e 17 luglio 2011 sempre alle 21. P

er partecipare è necessaria la prenotazione alla biglietteria del museo: 040/6754350 o scrivendo un’email a revoltella@comune.trieste.it . Biglietto: 10 Euro.

Ultime Notizie