domenica 25 Febbraio 2024
  • CIMBALI M2
[adning id="267609"]

Teresa Gaetani, nuovo responsabile operativo del progetto RiVending

Si tratta del progetto di economia circolare promosso da Confida (Associazione italiana distribuzione automatica), Corepla (Consorzio nazionale per la raccolta e il recupero degli imballaggi in plastica) e Unionplast (Unione nazionale industrie trasformatrici materie plastiche - Federazione gomma plastica) che hanno creato un ciclo chiuso di raccolta e riciclo di bicchieri e palette in polistirolo e bottiglie in PET per distributori automatici

Da leggere

Dalla Corte
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Il progetto RiVending, il ciclo virtuoso di recupero e riciclo di bicchieri e palette in polistirolo (PS) e bottiglie in PET per distributori automatici, voluto da Confida, Corepla e U\nionplast, ha da qualche mese un nuovo responsabile operativo. A partire dal 1 luglio 2022, Teresa Gaetani ha iniziato a ricoprire questo importante ruolo di interfaccia con tutti gli stakeholder di RiVending.

Teresa, appassionata da sempre ai temi della sostenibilità ambientale, ha potuto così coniugare l’impegno privato con l’attività professionale, portando allo staff di RiVending un punto di vista nuovo grazie a significative esperienze maturate in altri settori, soprattutto in ambito commerciale.

La San Marco Leva Luxury Multiboiler

Dal febbraio 2022 entra nello staff di Venditalia Servizi come riferimento per la vendita degli spazi espositivi della fiera internazionale della distribuzione automatica, evento che supera tutte le aspettative arrivando ad un inatteso sold-out.

Teresa Gaetani diventa pochi mesi dopo responsabile operativo del Progetto RiVending, ricoprendo il ruolo che fino al 30 giugno era svolto da Carla Falato.

Triestespresso

Il progetto RiVending

RiVending è un progetto di Economia Circolare promosso da Confida (Associazione italiana distribuzione automatica), Corepla (Consorzio nazionale per la raccolta e il recupero degli imballaggi in plastica) e Unionplast (Unione nazionale industrie trasformatrici materie plastiche – Federazione gomma plastica) che hanno creato un “ciclo chiuso” di raccolta e riciclo di bicchieri e palette in polistirolo (PS) e bottiglie in PET per distributori automatici.

CIMBALI M2
  • LF Repa
  • Quamar
  • TME Cialdy Evo

Ultime Notizie

  • Water and more
  • IMF
Carte Dozio
Mumac