Home Analisi di mercato TE’ O C...

TE’ O CAFFE’? – Il mondo si divide: la scelta non è solo una preferenza personale, ma una questione di cultura e tradizione

Il mondo è spaccato in due. Finita la guerra fredda, scomparso il socialismo reale, c’è ancora un elemento che separa popoli e Paesi, e che si può riassumere nella semplice domanda: tè o caffè? Va bene, si esagera. Ma aldilà delle preferenze personali, ci sono elementi di tradizione culturale che influiscono nelle abitudini dei popoli e ne strutturano le industrie. (Per ingrandire cliccare sue volte sulla mappa)

Tea-or-Coffee-What-Dose-Your-Country-Drink-to-Stay-Productive
Come si vede in questa mappa, c’è una divisione più o meno netta: negli Usa più del 75% beve caffè, insieme a Messico, Brasile, Norvegia, Svezia e Finlandia. In Europa solo la Gran Bretagna vede la prevalenza del tè, e si sa bene quanto ci tengano, mentre in Russia e nei Paesi arabi la fa da padrone.
Tutti i dati, per chi volesse saperne di più, si trovano QUI.

Fonte: http://www.linkiesta.it/te-caffe