Home Affari & Mercati Starbucks, sv...

Starbucks, svolta tecnologica: il CEO di Microsoft Satya Nadella entra nel Board

Starbucks ha annunciato poche ore fa sul proprio sito ufficiale l’ampliamento del consiglio di amministrazione della società, in occasione del pensionamento di James G. Shennan Junior, in forze presso la società da 27 anni.

Tre i nuovi arrivati, tra cui Satya Nadella, amministratore delegato di Microsoft.

“Satya Nadella porterà a Starbucks grande esperienza e conoscenza su come le tecnologie vengono usate nel mondo” si legge nel comunicato.

MAGAZZINI DEL CAFFE’
HOST

“Fornirà al Consiglio informazioni inestimabili sulle operazioni e la distribuzione internazionali mentre Starbucks continua a concentrarsi su soluzioni tecnologiche innovative per rendere più prestigioso il brand e far crescere il volume di affari.”

Nadella, dal canto suo, non ha nascosto il proprio entusiasmo:

“Sono onorato di essere stato invitato nel consiglio di amministrazione di questa società nota in tutto il mondo. In qualità di cliente abituale, ho sempre ammirato Starbucks per la sua grande attenzione verso i clienti e le comunità con cui ha rapporti di affari, e spero che la mia esperienza in ambito tecnologico sarà preziosa per la società.”

Gli altri due nominati per il consiglio di amministrazione di Starbucks sono Rosalind Brewer, da poco dimessasi dalla carica di amministratrice delegata di Sam’s Club (divisione di Walmart), e Jørgen Vig Knudstorp, presidente esecutivo di LEGO.